Torta paradiso

La Torta Paradiso è un classico della pasticceria italiana, viene realizzata con un impasto molto simile a quello del pan di spagna, ma con la differenza che contiene una generosa dose di burro. Ha una consistenza friabile e soffice, talmente soffice che si scioglie ad ogni morso.

La Torta Paradiso si può lasciare al naturale oppure renderla più golosa e farcirla con una crema o marmellata, qualsiasi cosa scegliate non sbaglierete perchè si sposa bene con tutto!

Torta Paradiso, classico della pasticceria italiana. Torta soffice, ottima da sola squisita accompagnata da una crema
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Burro (ammorbidito) 170 g
  • Sale 1 pizzico
  • Farina 00 100 g
  • Uova 2
  • Zucchero a velo 170 g
  • Fecola di patate 70 g
  • Vaniglia (solo i semi) 1/2 bacca
  • Scorza di limone (Grattugiata) 1/2
  • Zucchero 40 g
  • Lievito in polvere per dolci 3 g
  • Tuorli 4
  • Zucchero a velo (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. Torta Paradiso, dolce classico della pasticceria italiana.
    • Iniziate setacciando la farina, la fecola, il lievito e mescolate.
  2. Torta Paradiso, dolce classico della pasticceria italiana.
    • In una ciotola a parte montate le uova intere con lo zucchero semolato, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, ci vorranno circa 7 minuti.

     

  3. Torta Paradiso, dolce classico della pasticceria italiana.
    • Grattugiate la scorza del limone e dell’arancia.
    • Aggiungete al burro ammorbidito le scorze e i semi di vaniglia.
    • Lavorate il burro con le fruste, aggiungendo piano piano lo zucchero a velo.

     

     

  4. Torta Paradiso, dolce classico della pasticceria italiana.
    • Quando il burro diventa morbido unite i tuorli e il sale.
    • Continuate a lavorare con le fruste fino a quando otterrete una consistenza cremosa.

     

    • Ora unite il composto di uova e zucchero, preparato in precedenza, al burro, alternandolo con l’aggiunta del mix di farine e lievito messe da parte, mescolando con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Torta Paradiso, dolce classico della pasticceria italiana.
    • Imburrate e infarinate la teglia, oppure ungetela con lo staccante per teglie per la ricetta clicca qui
    • Versate il composto nella teglia e infornate a 170°C modalità statico per 50 minuti.
    • Fate sempre la prova stecchino 😉

     

Note

  • Il composto finale sarà abbastanza compatto, non preoccupatevi! E’ la consistenza giusta, dovete avere solo la pazienza di livellarlo bene con la spatola 😉
  • Al posto dei semi di vaniglia potete utilizzare l’estratto di vaniglia.
  • Ho utilizzato uno stampo da 18 cm, quindi il risultato finale è quello di una torta alta e piccola. Se usate uno stampo da 24 cm verrà più larga e più bassa.
  • Ho farcito la torta con una crema di panna, latte condensato e miele.
Precedente Mousse di bufala, taralli, pesto e pomodorini Successivo Prosciutto crudo e melone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.