Sterilizzazione dei vasetti

Quando volete preparare delle conserve o verdure sott’olio la sterilizzazione dei vasetti è la prima operazione, molto importante, da fare.

La sterilizzazione dei vasetti è fondamentale per conservare a lungo e in modo sicuro tutte le conserve perchè, durante questa operazione, detta più precisamente sanificazione, vengono rimossi funghi e batteri che potrebbero contaminare i nostri preparati. Si devono sanificare anche i tappi e sostituire quelli vecchi, stesso discorso vale per le guarnizioni.

La sterilizzazione va fatta sia sui vasetti nuovi sia su quelli usati, dopo averli accuratamente lavati con acqua calda e tolto ogni residuo di sapone. Assicuratevi che i vasetti e i tappi siano integri, senza lesioni; potrebbe danneggiare la conservazione.

Molto importante, una volta sterilizzati usarli subito!!!

Ci sono diversi metodi di sterilizzazione: bollitura in pentola, forno tradizionale, forno a microonde. Sono tutti metodi validi, a voi la scelta di quello che vi sembra più pratico 😉

Sterilizzazione dei vasetti
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni:

Preparazione

    • Sterilizzazione dei vasetti con bollitura in pentola è il metodo tradizionale e anche quello più lungo.
    • Prendete una pentola capiente dai bordi alti, sistemate i vasetti con l’apertura rivolta verso l’alto e mettete tra i vasetti un canovaccio pulito, in questo modo non urteranno tra di loro durante la bollitura.
    • Riempite la pentola con l’acqua, deve superare di almeno 2 cm i bordi dei vasetti, chiudete con il coperchio e portate ad ebollizione.
    • Trascorsi 20 minuti dall’ebollizione inserite i coperchi e lasciate ancora 10 minuti (per un totale di 30 minuti).
    • Spegnete e lasciate intiepidire i vasetti e i coperchi dentro la pentola, prendeteli con una pinza da cucina e fateli raffreddare sopra un canovaccio pulito a testa in giù.
    • Sterilizzazione dei vasetti nel forno tradizionale è un metodo più rapido rispetto a quello precedente.
    • Sistemate i vasetti in una teglia ben distanziati tra di loro.
    • Infornate ad una temperatura tra i 100°C e 130°C (non più alta altrimenti si rompono) e lasciate per 5 minuti.
    • Spegnete il forno, aggiungete i coperchi, e lasciate raffreddare nel forno chiuso per 20 minuti.
    • Sterilizzazione dei vasetti nel forno a microonde, anche questo è un metodo molto rapido ma ha lo svantaggio di non poter sterilizzare i tappi; il metodo è limitato alla sterilizzazione di vasetti che poi riempiremo con conserve calde, come salse e confetture.
    • Mettete nel forno a microonde i vasetti con un pò d’acqua, fate andare alla massima potenza per 2/3 minuti; il tempo di portare all’ebollizione.
    • Spegnete, svuotateli e metteteli a raffreddare a testa in giù su un canovaccio pulito.
    • Riempiteli con la conserva calda, chiudeteli con il tappo e metteteli a testa in giù; in questo modo sterilizzerete anche i tappi.

Note

Senza categoria
Precedente Salsa al pomodoro Successivo Gnocchi di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.