Ravioli di ricotta e radicchio

Ravioli di ricotta e radicchio, una preparazione a base di pasta fresca che racchiude al suo interno un ripieno gustosissimo, accompagnato da un croccante guanciale e uno sfizioso letto di cipolle di tropea caramellate.

Un primo piatto che non può mancare nelle ricette della domenica!!

Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • Farina 00 200 g
  • Semola di grano duro rimacinata 100 g
  • Uova 2
  • Tuorli 2
  • Vino bianco q.b.
  • Sale 1 pizzico

Per il ripieno

  • Radicchio rosso 300 g
  • Scalogno 1
  • Ricotta di pecora (sgocciolata) 150 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 30 g
  • Vino rosso 50 ml
  • Zucchero di canna 50 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Per condire

  • Guanciale 150 g
  • Burro 50 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

Pasta fresca

  1. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Per la preparazione della pasta fresca miscelate le farine e formate una fontana. Unite, all’interno della fontana, le uova e i tuorli e amalgamate con una forchetta.
  2. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Aggiungete un pizzico di sale, una spruzzata di vino bianco e continuate ad amalgamare gli ingredienti; lavorate fino a quando otterrete un impasto liscio ed omogeneo.
    • Lasciate riposare la pasta coperta da un canovaccio per 30 minuti.

Ripieno

  1. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Lavate il radicchio e tagliatelo a cubetti, dopo di chè immergetelo in acqua fredda per 30 minuti con un pizzico di sale, in modo tale che perda il sapore amarognolo.
    • Passati i 30 minuti scolatelo e fatelo saltare in padella con lo scalogno tritato, un filo d’olio e un pizzico di sale.
  2. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Fate asciugare e sfumate con il vino rosso. Continuate la cottura per circa 10 minuti, fino a quando il radicchio diventa tenero e tutto il liquido sarà evaporato.
  3. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca

    Una volta freddo, in una ciotola, unitelo alla ricotta, alla noce moscata e al parmigiano; mescolate bene e regolate di sale.

Ravioli

  1. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Riprendete la pasta e stendetela con il mattarello, o con la macchinetta di nonna papera, in lunghe strisce dello spessore di 2,5 mm.
  2. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Disponete le palline di ripieno, grandi quanto una noce, sulla sfoglia, distanziandole tra loro almeno 8 cm.
  3. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Ripiegate la sfoglia sul ripieno, partendo dal lato lungo, e sigillate, facendo attenzione che tra le sfoglie non rimanga aria.
  4. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Ricavate i ravioli con l’aiuto di un coppapasta di circa 8 cm.
  5. Ravioli ricotta e radicchio di pasta fresca
    • Schiacciate i bordi con i rebbi di una forchetta e sigillate per bene.
    • Trasferite i ravioli in un vassoio cosparso di semola.

Condimento

    • Sbucciate e tagliate le cipolle in piccoli spicchi regolari.
    • Metteteli in una padella e, a freddo, aggiungete il burro morbido, un filo d’olio, un pizzico di sale, lo zucchero di canna e il vino rosso.
    • Mescolate, coprite, e lasciate andare a fiamma alta; quando la cipolla inizia a sfrigolare abbassate la fiamma e continuate a cuocere per circa 8 minuti.
    • Togliete il coperchio, alzate la fiamma e fate caramellare la cipolla con lo zucchero per circa 1 minuto.
    • Spegnete e mettete da parte.

     

    • Ora tagliate il guanciale a listarelle, eliminando la cotenna.
    • Rosolatelo a fuoco basso fino a quando non sarà diventato croccante.
    • Scolatelo e mettetelo su un foglio di carta assorbente.

     

    • Lessate i  ravioli in abbondante acqua salata per circa 4 minuti.
    • Scolateli e trasferiteli nella padella con il grasso del guanciale.
    • Fateli insaporire per qualche secondo.

     

    Sul fondo di un piatto da portata distribuite la cipolla caramellata, disponetevi sopra i ravioli e completate con il guanciale.

Consigli

Per ottimizzare i tempi:

  • iniziate mettendo il radicchio in acqua salata per 30 minuti.
  • Nel frattempo, impastate gli ingredienti per fare la pasta fresca che dovrà riposare 30 minuti.
  • Proseguite con la cottura del radicchio 10 minuti.
  • 10 minuti per il raffreddamento.
  • 5 minuti per amalgamarlo con la ricotta.

In questo modo riuscite  a rispettare tutti i tempi di riposo e a ridurre a zero i tempi morti 😉

 

Precedente Sa Passillada - La passeggiata Successivo Kinder Colazione Più

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.