Pollo con peperoni e nocciole

Il pollo con peperoni e nocciole è un secondo piatto preparato con una carne bianca, buona, leggera e versatile.

Il modo più classico di preparare la carne di pollo è con i peperoni. Vi propongo la ricetta rivisitata con l’aggiunta delle nocciole che dona croccantezza al piatto.

Il pollo con peperoni e nocciole è un piatto di semplice realizzazione rustico e saporito, in questo caso fare la scarpetta è d’obbligo!!! 😉

 

Porebbe interessarti POLLO AL CURRY , PETTO DI POLLO AL FORNO LIGHT, COTOLETTE DI POLLO E SPINACI (SPINACINE), POLPETTE DI POLLO CON POMODORO E MOZZARELLA (PIZZY SNACK)

 

 

 

Pollo con peperoni e nocciole
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pollo (fusi e sovracosce) 500 g
  • Peperoni rossi (medi) 2
  • Nocciole (tritate) 150 g
  • Burro 1 cucchiaio
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

    • Per la preparazione del pollo con peperoni e nocciole iniziate tritando grossolanamente le nocciole e tagliando a tocchetti i peperoni.
    • In una padella fate sciogliere il burro, aggiungete le nocciole e lasciate andare a fuoco medio per 5 minuti.
    • In un tegame scaldate l’olio d’oliva, aggiungete il pollo e fate rosolare su tutti i lati. Aggiungete le nocciole, salate e lasciate andare girando di tanto in tanto i pezzi di pollo.
    • Nel frattempo, in una padella a parte, fate cuocere fino a metà cottura i peperoni con un filo d’olio e un pizzico di sale.
    • Unite i peperoni al pollo, coprite e fate cuocere per 10 minuti.
    • Ecco pronto il pollo con peperoni e nocciole!!

Consigli

  • Fondamentale nella realizzazione di questo piatto è la scelta della carne. In commercio si trovano polli a prezzi diversi a seconda della tipologia di allevamento, polli allevati a cereali, ruspanti etc. Costano un pò di più ma si guadagna in gusto!!!
  • Per dare a questo piatto un sapore più intenso potete aggiungere della cipolla, facendola rosolare insieme al pollo.
  • Potete prepararlo in anticipo e scaldarlo poco prima di servirlo.
  • Servitelo con delle bruschette sul fondo, una vera bontà 🙂
Precedente Sofficini Successivo Pasta ai 4 formaggi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.