Panettone

Il Panettone è il dolce natalizio più diffuso nel nostro paese, lo troviamo su tutte la tavole delle famiglie d’Italia.  La ricetta nasce quasi per caso in Lombardia circa 500 anni fa, ma oramai, assieme al pandoro, è diventato un dolce nazionale, superando qualsiasi confine regionale.

La particolarità di questo dolce è la forma a cupola, costituito da un impasto soffice, arricchito da uvetta e canditi come prevede la tradizione.

Ci sono, comunque, tantissime varianti alla ricetta originale che incontrano i gusti di tutti, dal panettone senza canditi, a quello con il cioccolato, senza glutine, senza lattosio, un pò per tutti i gusti, la base si presta all’incontro con creme e farciture varie.

La ricetta del panettone che vi propongo è quella più golosa, con gocce di cioccolato nell’impasto e copertura di cioccolato e nocciole.

Panettone, dolce tipico delle feste Natalizia. Farcito con crema al cacao
  • Preparazione: 8 Ore
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

Impasto

  • Farina Manitoba 500 g
  • Acqua 250 g
  • Burro (ammorbidito) 40 g
  • Lievito di birra fresco 1/2
  • Olio di semi di girasole 50 g
  • Sale 2 pizzichi
  • Tuorli 2
  • Zucchero 100 g
  • Aroma panettone q.b.
  • Gocce di cioccolato 100 g

Copertura

  • Cioccolato fondente 100 g
  • Granella di nocciole q.b.

Preparazione

Impasto

  1. Procedimento Bimby

    • inserite nel boccale acqua, lievito di birra, tuorli, olio1 min / 37°C / Vel.3
    • aggiungete la farina setacciata e il sale – 3 min / Vel. Spiga
    • Lasciate lievitare in luogo tiepido fino a quando l’impasto raggiungerà il bordo del boccale o comunque fino al raddoppio. Ci vorrà circa 1 ora.
  2. Panettone, dolce tipico delle feste Natalizia. Farcito con crema al cacao
    • Smontate leggermente l’impasto azionando per 2 secondi le lame del Bimby.
    • Aggiungete il burro ammorbidito, lo zucchero e l’aroma panettone – 3 min. / Spiga.
    • Nell’ultimo minuto aggiungete le gocce di cioccolato.
  3. Panettone, dolce tipico delle feste Natalizia. Farcito con crema al cacao
    • Lasciate lievitare fin quando l’impasto raggiungerà il bordo del boccale. Ci vorranno circa 2 ore.
  4. Panettone, dolce tipico delle feste Natalizia. Farcito con crema al cacao
    • Riprendete l’impasto e trasferitelo nello stampo per panettone. Nel trasferimento si sgonfierà un pò, non preoccupatevi riprenderà il suo volume!
    • Lasciate lievitare fino a quando l’impasto raggiungerà il bordo dello stampo, ci vorranno circa 3 ore.
  5. Panettone, dolce tipico delle feste Natalizia. Farcito con crema al cacao
    • Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica e sul fondo riponete una ciotola contenente dell’ acqua.
    • Infornate per 45 minuti. Fate sempre la prova stecchino. Se durante la cottura notate che la cupola del panettone si sta imbrunendo troppo, metteteci sopra un pezzo di carta di alluminio 😉

Copertura

    • Una volta che il panettone si sarà ben raffreddato procedete con la copertura.
    • Sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente.
    • Ricoprite interamente la cupola del panettone.
    • Fate cadere a pioggia la granella di nocciole quando il cioccolato è ancora morbido, in questo modo la granella di nocciole si attaccherà bene.
    • Una volta indurito il cioccolato, il vostro Panettone sarà pronto per essere gustato 😉
  1. Panettone, dolce tipico delle feste Natalizia. Farcito con crema al cacao

Consigli

  • La ricetta prevede l’utilizzo dell’aroma panettone che io, visto il periodo, non sono riuscita a reperire. In sostituzione ho messo la scorza grattugiata di un limone, un’arancia e una bustina di vanillina. Vi assicuro che è decisamente molto più buono, il sapore è molto più naturale!!!
  • I tempi di lievitazione dipendono dalla temperatura, io ho iniziato alle 7.00 e alle 13.00 ho infornato.
  • Durante la fase di raffreddamento il panettone va messo a testa in giù, questo si può fare infilzando due stecchini lunghi(o due ferri da maglia) a 3 cm dalla base. Si capovolge il panettone poggiando gli stecchini sul bordo di una pentola capace di contenerlo, oppure su due colonne di libri impilati, a voi la scelta 😉
  • Potete farcirlo con una crema al cioccolato o all’arancia.
Precedente Pasta Biscuits al cacao o vaniglia Successivo Biscotti di Natale decorati con la ghiaccia reale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.