Frittelle ripiene di crema (siringate)

Le Frittelle ripiene di crema (siringate) sono dei dolcetti fritti tipici di Carnevale, farciti con crema pasticcera e decorati con zucchero semolato.

Si tratta semplicemente di una pasta choux che viene fritta e farcita con crema (quella che più si preferisce, pasticcera, al caffè, al cioccolato). Quello che si ottine è un bignè fritto, morbido, che ha la caratteristica di rimanere tale nel tempo, e di assorbire pochissimo olio durante la frittura.

Le frittelle ripiene di crema sono soffici, irresistibili, sono una vera tentazione e… una tira l’altra!!! 😉

Frittele ripiene alla crema (siringate), dolcetti fritti di carnevale.
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 pezzi

Ingredienti

  • Acqua 250 g
  • Sale 1 pizzico
  • Burro 100 g
  • Farina 00 150 g
  • Uova (da 60 g) 4
  • Scorza d'arancia (grattugiata) 1
  • Scorza di limone (grattugiata) 1
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Olio di semi di arachide (per friggere) q.b.

Preparazione

Crema pasticcera

  1. Crema pasticcera, ideale per farcire torte, èclaire, bignè o come dolce al cucchiaio.
    • Come prima cosa dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera per la ricetta clicca qui

Impasto frittelle (siringate)

  1. Pasta choux, impasto neutro per preparazioni sia dolci che salate. Bignè, eclaire, zeppole di San. Giuseppe
    • Mettete nel boccale l’acqua, il sale, il burro ammorbidito 10 min. / 100°C / Vel.2
    • Nel frattempo grattugiate la scorza dell’arancia e del limone, io preferisco farlo a parte con la grattugia o con un mixer. Se volete farlo con il bimby mettete le scorze nel boccale 5/10 sec. vel. 8 con le lame in movimento.
    • Unite la farina, la scorza grattugiata dell’arancia e del limone, lo zucchero 30 sec. / Vel.4
    • Lasciate terminare la cottura per 10 minuti con il bimby spento. Durante questo lasso di tempo mescolate l’impasto per 10 sec. a Vel. 4 per almeno 5 volte.
    • Lasciate raffreddare l’impasto nel boccale (ci vorranno circa 15 minuti), poi aggiungete con le lame in movimento a Vel. 4 le uova una alla volta, lavorando per circa 1 minuto.
    • Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una padella larga, la temperatura deve essere intorno ai 180°C. Se non avete il termometro da cucina fate la prova con una piccola porzione di impasto.
  2. Frittele ripiene alla crema (siringate), dolcetti fritti di carnevale.
    • Con due cucchiai formate le frittelle, potete decidere se farle grandi o piccole. Io ho messo un cucchiaio di impasto.
  3. Frittele ripiene alla crema (siringate), dolcetti fritti di carnevale.
    • Immergete le frittelle nell’olio caldo, poche per volta.
    • Fate dorare le frittelle in modo uniforme, scolatele su carta assorbente da cucina.
  4. Frittele ripiene alla crema (siringate), dolcetti fritti di carnevale.
    • Tuffate le frittelle nello zucchero semolato quando sono ancora calde in modo da distribuirlo uniformemente.
  5. Frittele ripiene alla crema (siringate), dolcetti fritti di carnevale.
    • Con una sac à poche con la bocchetta a punta, riempite le frittelle di crema pasticcera.
    • Servite le frittelle ripiene di crema ancora calde.

Consigli

  • Le frittelle ripiene di crema sono buonissime mangiate calde, ma vi assiucuro che anche fredde sono ottime. Rimangono morbide e gustose 😉
Precedente Crema pasticcera all'arancia Successivo Crema pasticcera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.