Crostata morbida al tiramisù

La crostata morbida al tiramisù è una rivisitazione del classico tiramisù, nella quale i biscotti vengono sostituiti da una crostata morbida. Proprio come nella versione classica, la base viene bagnata con il caffè, farcita con un delicata crema al mascarpone e spolverizzata con un velo di cacao amaro in polvere.

E’ una torta soffice e cremosa, davvero irresistibile, una valida alternativa al più conosciuto tiramisù. Conserva il gusto della versione al cucchiaio, sarà un seccesso!!!

 

Crostata morbida al tiramisù, alternativa al classico tirmisù
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la crostata furba stampo da 24 cm

  • Uova 2
  • Zucchero 140 g
  • Farina 00 170 g
  • Latte 60 g
  • Olio di semi di girasole 40 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina
  • Estratto di vaniglia (o 1 bustina vanillina) 1 cucchiaino

Per la crema al mascarpone

  • Mascarpone 250 g
  • Uova 2
  • Zucchero 40 g
  • Cioccolato fondente 30 g

Per la decorazione

  • Cacao amaro in polvere q.b.
  • Caffè (temperatura ambiente) 2 tazze da caffè

Preparazione

Preparazione base per la crostata furba

  1. Crostata morbida al tiramisù, alternativa al classico tirmisù
    • Per la preparazione della base per la crostata morbida per stampo furbo, iniziate mettendo le uova e lo zucchero in una ciotola.
    • Con le fruste elettriche, o a mano, montate le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, ci vorranno circa 5 minuti.
    • Unite al composto l’olio, il latte e l’estratto di vaniglia continuando a frullare.
    • Unite la farina e il lievito setacciati, continuate a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo senza grumi.
    • Ungete lo stampo furbo con lo staccante per teglie, oppure imburratelo e infarinatelo.
    • Versate il composto nello stampo e infornate a 180°C in modalità statico per 20 minuti.
    • Trascorso il tempo di cottura fate la prova stecchino, se è asciutto la crostata morbida per stampo furbo è pronta!!!
    • Lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.
    • Nel frattempo preparate due tazzine di caffè, lasciatelo raffreddare.
    • Tagliate il cioccolato fondente a tocchetti e mettetelo da parte.

     

Preparazione crema al mascarpone

  1. separate i tuorli dagli albumi, mi raccomando le uova devono essere freschissime!!! Montate con le fuste elettriche i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite il mascarpone poco alla volta e continuate a lavorare fino a quando otterrete un composto omogeno e cremoso. Mettete da parte. Ora montate a neve gli albumi e uniteli, poco per volta, al composto messo da parte mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto.
    • Separate i tuorli dagli albumi, mi raccomando le uova devono essere freschissime!!!
    • Montate con le fuste elettriche i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    • Unite il mascarpone poco alla volta e continuate a lavorare fino a quando otterrete un composto omogeno e cremoso.
    • Mettete da parte.
    • Ora montate a neve gli albumi e uniteli, poco per volta, al composto messo da parte mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto.
  2. Crostata morbida al tiramisù, alternativa al classico tirmisù
    • Quando la base per la crostata furba sarà totalmente raffreddata riprendete il caffè anch’esso raffreddato e zuccheratelo a piacere. Se lo gradite potete lasciarlo anche amaro.
    • Con un pennello da cucina spennellate con il caffè la base della crostata; abbondate, in questo modo rimarrà umida!!!
  3. Crostata morbida al tiramisù
    • Riempite lo spazio incavo con un leggero strato di crema al mascarpone e con una spatola livellate la superficie.
  4. Crostata morbida al tiramisù, alternativa al classico tirmisù
    • Riprendete il cioccolato fondente tagliato a tocchetti e cospargete la superficie.
  5. Crostata morbida al tiramisù, alternativa al classico tirmisù
    • Ora distribuite la restante crema al mascarpone, potete usare una sach a poche come ho fatto io oppure livellarla con una spatola.
    • Riponete il la crostata morbida al tiramisù in frigorifero, vi consiglio di farlo la mattina per la sera in modo che tutti gli ingredienti abbiano tempo di assestarsi.
    • Prima di servirlo spolverizzatela con del cacao amaro.

     

Note

Precedente Crostata morbida per stampo furbo Successivo Panini al rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.