Cheese cake

La Cheese Cake è, per eccellenza, il dolce tipico della tradizione americana. E’ una torta formata da una base di friabile biscotto e da uno strato di crema al formaggio, il tutto ricoperto con una coulis ai frutti di bosco.

La cheese cake ha una consistenza cremosa e delicata, dolce al punto giusto grazie alla nota di acidità conferita dal topping ai frutti di bosco.

Si presta ad essere ricoperta da una coulis di mirtilli o fragole, oppure da un topping al cioccolato, caramello, caffè.

Cheese cake newyorkese, dolce americano formato da una frabile base di biscotti da una crema di formaggio e una cascata di coulisse ai frutti di bosco
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Copertura

  • Coulis ai frutti di bosco q.b.

Crema al formaggio

  • Formaggio fresco spalmabile 400 g
  • Uova 2
  • Essenza di vaniglia 3 cucchiaini
  • Zucchero 200 g

Base per tortiera da 26 cm

  • Biscotti secchi 250 g
  • Burro 50 g
  • Uovo 1

Preparazione

Crema al formaggio

  1. Cheese cake newyorkese, dolce americano formato da una frabile base di biscotti da una crema di formaggio e una cascata di coulisse ai frutti di bosco
    • Dedicatevi, nel frattempo, alla preparazione della crema al formaggio montando, con un frusta elettrica, le uova con lo zucchero.
    • Aggiungete il formaggio spalmabile, l’ essenza di vaniglia e continuate a mescolare fino a quando otterrete un composto fluido ed omogeneo senza grumi e bolle d’aria.
  2. Cheese cake newyorkese, dolce americano formato da una friabile base di biscotti da una crema di formaggio e una cascata di coulisse ai frutti di bosco
    • Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statico.
    • Versate il composto sulla base biscottata distribuendo la crema in modo uniforme aiutandovi con una spatola.
    • Infornate per 30 minuti.
    • Una volta cotta lasciate la cheese cake nel forno spento con lo sportello aperto per circa 10 minuti.
    • Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
  3. Cheese cake newyorkese, dolce americano formato da una friabile base di biscotti da una crema di formaggio e una cascata di coulisse ai frutti di bosco

Base

  1. Cheese cake newyorkese, dolce americano formato da una frabile base di biscotti da una crema di formaggio e una cascata di coulisse ai frutti di bosco
    • Fondete il burro in un pentolino o al microonde e lasciatelo raffreddare.
    • Con un mixer tritate i biscotti fino ad ottenere una consistenza abbastanza fine.
    • Trasferite il trito di biscotti in una ciotola, unite l’uovo e il burro raffreddato.
    • Mescolate fino a quando l’uovo e il burro saranno ben assorbiti dai biscotti.
    • Disponete il composto nella teglia imburrata e infarinata o rivestita dallo staccante per teglie
    • Comprimete e livellate il composto sulla base della teglia.
    • Lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Coulis ai frutti di bosco

  1. Coulisse ai frutti di bosco, salsa adatta per guarnire torte, gelati
    • Nel frattempo dedicartevi alla preparazione del coulis ai frutti di bosco, per la ricetta clicca qui.
    • Una volta raffreddata, ricoprite la cheese cake con il coulis precedentemente preparato e decoratela con qualche frutto di bosco.
    • Riponete la cheese cake in frigorifero per almeno due ore prima di servirla.
  2. Cheese cake newyorkese, dolce americano formato da una friabile base di biscotti da una crema di formaggio e una cascata di coulisse ai frutti di bosco

Consigli

  • La ricetta originale prevede l’uso dei Graham Crackers per la base, ma vista la loro difficile reperibilità vanno benissimo le Digestive ma anche qualsiasi altro frollino.
  • Potete utilizzare la coulisse che preferite. Io preferisco mirtilli o frutti di bosco che con la loro acidità smorzano la dolcezza della crema.
  • Al posto della coulisse potete usare la marmellata.
  • Si possono dimezzare le dosi per una tortiera da 18 cm.
Precedente Coulis ai frutti di bosco Successivo Pasta choux (per bignè)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.