Burger buns – panini per hamburger

I burger buns o panini per hamburger, sono dei soffici panini rotondi oramai entrati nella alimentazione della nuova generazione, gradevoli per la loro morbida consistenza e dolcezza appena accennata, che bene si accosta al sapore robusto della classica polpetta di carne e a quello delle tipiche salse che lo accompagnano.

I burger buns generalmente sono arricchiti, in superficie, da una spolverata croccante di semi di sesamo che possono essere sostituiti da quelli di papavero, di lino etc., oppure possono essere serviti al naturale.

Al giorno d’oggi li ritroviamo in tutti gli scaffali dei prodotti da forno(industriali), i quali subiscono un trattamento con alcool etilico come antimicrobico, inconfondibile odore che si sente, soprattutto all’apertura della confezione. Questo particolare trattamento conferisce agli almenti un retrogusto che, a mio parere, modifica il loro sapore originale.

Quindi perchè non preparali in casa in modo sano e genuino?!

Oggi vi presento la prima, e unica ricetta, che utilizzo da sempre, è infallibile…  successo garantito!!!

Burger buns - panini per hamburger soffici panini rotondi che accompagnano gli hamburger
  • Preparazione: 4 Ore
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 350 g
  • Farina Manitoba 150 g
  • Zucchero 50 g
  • Acqua (temperatura ambiente) 180 g
  • Lievito di birra fresco 12 g
  • Uova (temperatura ambiente) 2
  • Burro (temperatura ambiente) 30 g
  • Sale 10 g
  • Olio extravergine d'oliva 10 g
  • Semi di sesamo q.b.

Preparazione

Impasto con la planetaria

    • Nella ciotola della planetaria fate sciogliere in 50 g d’acqua tiepida 5 g di zucchero, il lievito e 50 g di farina 00. Mescolate e lasciate riposare per 30 minuti.
    • Trascorsi 30 minuti aggiungete i restanti 300 g di farina 00, 150 g di farina Manitoba, i restanti 45 g di zucchero, 130 g di acqua, 1 uovo e il burro.
    • Azionate la planetaria a velocità media, impastate per circa 10 minuti.
    • Aggiungete il sale e impastate altri 5 minuti. L’impasto dovrà essere liscio e morbido.

     

Impasto Bimby

    • Mettete nel boccale 300 g di Farina 00, 150 g di Farina Manitoba e 45 g di zucchero  5 sec / Vel.6 . Trasferite in una ciotola e tenete da parte.
    • Nel boccale mettete il resto dello zucchero(5 g) e della Farina 00(50 g), 50 g di acqua e il lievito    1 min / 37°C / vel. 2. Lasciate riposare dentro il boccale per 30 minuti.
    • Trascorsi 30 minuti unite al contenuto del boccale il mix di farine creato in precedenza, 130 g di acqua, 1 uovo e il burro      2 min / vel. spiga.
    • Aggiungete il sale e impastate  2 min / vel. spiga.

Lievitazione

    • Trasferite l’impasto in una capiente ciotola unta d’olio, coprite con un canovaccio o pellicola per alimenti, e lasciate lievitare in un luogo tiepido e asciutto per circa 2 ore o fino al raddoppio del volume.
    • Rivestite la placca da forno con carta forno.
    • Trascorsa la prima lievitazione, mettete l’impasto in un piano di lavoro infarinato e dividetelo in 8 parti. Per ottenere dei panini di ugual misura, generalmente, peso l’impasto lo divido per 8 e peso ogni singola pallina 😉
    • Formate 8 palline, disponetele ben distanziate nella placca da forno preparata, schiacciatele con i polpastrelli cercando di formare dei dischi di 8 cm di diametro e altezza 2 cm. Io utilizzo un coppapasta, in questo modo riesco a formare dei dischi tutti uguali!
    •  Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 1 ora.
    • Preriscaldate il forno a 170°C in modalità statica.
    • In una ciotola sbattete 1 uovo con 1 cucchiaio d’acqua.
    • Riprendete le palline, con un pennello spennellate la superficie con il compsto di acqua e uovo e spolverizzate con i semi di sesamo.
    • Infornate per 15/20 minuti o fino a quando la superficie sarà ben dorata.
    • Sfornate e lasciate raffreddare su di una gratella in modo tale che i burger buns non riamangano umidi sulla base.
  1. Burger buns - panini per hamburger soffici panini rotondi che accompagnano gli hamburger

Consigli

  • Una volta raffreddati potete congelare i burger buns. Al momento dell’utilizzo basta scongelarli a temperatura ambiente.
  • Si chiamano panini per hamburger ma potete imbottirli con cotolette di pollo, fish burger, companatico etc.
  • Se li lasciate al naturale, quindi senza ricoprirli di semini, sono buonissimi anche con una crema spalmabile alla nocciola 😉
Precedente Sfogliatine glassate -Allumettes Successivo Latte condensato con il bimby e senza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.