Bounty fatti in casa

Bounty fatti in casa, dolci barrette composte da un croccante rivestimento di cioccolato che avvolge un golosissimo e morbido ripieno di latte e cocco che si scioglie in bocca, forse uno degli snack dolci più conosciuti.

Farli in casa è veramente facile, servono solo 3 ingredienti, non necessitano di cottura, bisognerà solo aspettare i tempi di riposo.

Ideale per spezzare la fame, semplice e goloso, piace a grandi e piccini.

Bounty fatto in casa, il famosissimo snack in versione casalinga. Un morbido ripieno di cocco rivestito da un goloso e croccante cioccolato fondente
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Latte condensato 200 g
  • Cocco essicato 100 g
  • Cioccolato al latte 150 g

Preparazione

    • In una ciotola mettete il cocco essicato e il latte condensato(per la ricetta clicca qui).
    • Con un cucchiaio mescolate e amalgamate bene fino a formare una palla compatta.
    • Mettete il composto ottenuto su due fogli di carta forno e, con un mattarello, stendete un rettangolo dello spessore di 2 cm.
    • Coprite con della pellicola per alimenti e lasciate riposare una notte in frigorifero.
    • Il giorno dopo ricavate dei rettangoli delle dimesioni di 8 cm x 3 cm. Modellate i rettangoli cercando di arrotondare gli angoli. Lasciateli riposare in freezer per 30 minuti.
    • Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria o in microonde.
    • Togliete le barrette di cocco dal freezer.
    • Immergete le barrette nel cioccolato fuso, una alla volta, aiutandovi con una forchetta.
    • Una volta ricoperte del tutto le barrette, eliminate il cioccolato in eccesso sbattendo leggermente la forchetta nel bordo della ciotola.
    • Disponete i vostri Bounty su un foglio di carta da forno e metteteli in frigorifero in modo che il cioccolato si solidifichi, ci vorrà circa 1 ora.
    • Et voilà, i Bounty fatti in casa sono pronti 🙂

Consigli

  • Potete utilizzare anche il cioccolato fondente.
  • Potete fare le barrette delle dimensioni che preferite, più grandi o più piccole. Potete realizzare delle palline e servirle dentro i pirottini come dei bon bon; oppure stile cake pops, infilzandole nei bastoncini di legno e decorandole con i diavoletti colorati 😉
Precedente Prosciutto crudo e melone Successivo Brasato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.