Delle gustosissime polpette di ricotta, ancora più buone grazie all’aggiunta della granella di pistacchio.  Semplicissime da fare e veloci. Sono finite nel giro di 5 minuti. Una tira l’altra. Se non avete la granella di pistacchio potete farle anche senza. Ingredienti:

  • circa 300 gr. di ricotta di pecora o vaccina
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • circa 150 gr. di pan grattato
  • sael
  • pepe
  • noce moscata
  • 1 albume
  • granella di pistacchio q.b.
  • pan grattato q.b. per passarci le polpette prima di friggerle
  • olio per friggere

 

Mettete in una ciotola la ricotta e aggiungete l’uovo intero, i formaggi, il sale, il pepe, la noce moscata, il pan grattato ( per quest’ultimo regolatevi voi stessi sulla quantità. se lo ritenete necessario aggiungetene di più o di meno. Man mano che amalgamate controllate la consistenza giusta per poter formare le polpette). Amalgamate bene gli ingredienti e iniziate a formare le polpette. Sbattete l’albume con una forchetta. In un piatto a parte mettete il pan grattato con la granella di pistacchio. Passate le vostre polpette prima nell’albume, poi nel pangrattato e poi friggetele. Quando saranno dorate toglietele dall’olio. Io ho messo ancora granella sopra per dare colore. 🙂 Possono essere un ottimo antipasto.

[banner corners=”rc:0″]

 

1 Commento su Polpette di ricotta passate in granella di pistacchio-La cucina di Carlotta

  1. Carlotta sembrano deliziose e visto che a casa mia adoriamo la ricotta, di sicuro le provo, mi sono appena segnata la ricetta, buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.