Il tagliere calabrese -La cucina di Carlotta

Ti svegli in una calda mattina di agosto, arrivi in cucina con la voglia di cappuccino e brioche, quando a un certo punto scopri che tua madre ha già preparato dei meravigliosi piatti firmati Calabria. Quindi se nel resto d’Europa, possono far colazione con uova e pancetta, io posso farlo con le melanzane arrostite e i peperoni con le patate.

Su una fetta di pane i classici “pip e patate” e sull’altra delle meravigliose melanzane arrostite. Il tutto raccolto dagli incontaminati campi di mio zio, proprio ieri sera.

Le melanzane vanno pulite e tagliate orizzontalmente a fettine, spesse circa mezzo cm, oppure come preferite. In genere si mettono un po’ sotto sale per far andare via l’acqua, ma se avete fretta  potete farle arrostire direttamente su un piastra e salarle durante il condimento. Io le ho condite con olio extravergine di oliva, sale, basilico, mentuccia, pochissimo aceto bianco, aglio tagliato a due o tre pezzi e con un peperoncino sminuzzato come nella foto. Sono buonissimissime. Non posso darvi delle quantità precise, perchè ognuno mette gli odori in base al proprio gusto. Inoltre potete anche metterle in dei barattoli di vetro, ben coperte di olio e farne delle conserve.

I peperoni e patate invece, si fanno semplicemente friggendo i due ortaggi insieme, tagliati a pezzi. Avevo già pubblicato un post tempo fa. Noi ovviamente usiamo i nostri peperoni, che sono quelli tipici e come sapore sono molto diversi da quelli classici che si trovano in tutta Italia. Questi crescono qui solo in estate.

Con questa ricetta partecipo al contest:

.

Precedente Torta alle pesche-La cucina di Carlotta Successivo Parmigiana di melanzane, "povera"-La cucina di Carlotta

4 commenti su “Il tagliere calabrese -La cucina di Carlotta

  1. Ma che bontà… !! Da anni andiamo in Calabria ed amiamo tutto ciò che è calabrese! E soprattutto amiamo il piccante… per questo abbiamo organizzato un contest “Coccole piccanti” e questo tua colazione sarebbe perfetta… sono sicura che è stata davvero una coccola piccante!!! Ti aspettiamo se vuoi partecipare… un abbraccio!

  2. Luciana Spataro il said:

    Carlotta…ho fatto i pipi e patat profumo di Cirò Marina…e di mia “MAMMA”…ciao….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.