Le Crocchette di cavolfiore sono un modo diverso per gustare questo ortaggio cosi buono ma a volte sottovalutato nel suo sapore. Soprattutto dai bimbi ovviamente e magari potrebbe esser un modo più gustoso per farglielo mangiare. Ma queste crocchette sono ottime anche per i vostri aperitivi e preparazioni sfiziose

 

Ingredienti: 

  • 300 gr. di cavolfiore
  • 20 gr. di parmigiano o pecorino grattugiato
  • 1 uovo
  • 40 gr. di pangrattato
  • circa 6 olive nere denocciolate
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Inoltre vi serviranno:

  • circa 50 gr. di farina per infarinare ( io ho usato quella i riso )
  • Olio per friggere

Per prima cosa pulite il cavolfiore privandole delle parte dura centrale. Io consiglio di cuocerlo a vapore come per tutte le verdure, ma se non avete possibilità di farlo allora sbollentatelo fino a farlo ammorbidire.

Scolatelo e frullatelo non del tutto. Io preferisco che si sentano i pezzi del cavolfiore, ma se preferite allora frullatelo in modo omogeneo come per le crocchette di patate per ottenere un effetto purè.

Mettetelo in una ciotola con tutti gli ingredienti, le olive tritate e iniziate ad amalgamare aiutandovi con una forchetta. Se lo ritenete necessario aggiungete più pangrattato, ma io le preferisco morbide.

Formate le crocchette dalla forma che preferite. Io ho fatto palline da 15 gr. circa. Passatele nella farina di riso o altro tipo. Fate scaldare l’olio e friggete fino a farle dorare.

Servitele le Crocchette di cavolfiore con delle salsine se volete rendere il tutto ancora più sfizioso. Sono buonissime anche fredde e con questo stesso procedimento e ingredienti, potete fare delle crocchette di broccoli o alte verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.