Crostata cioccolato e arance

Frolla senza burro con marmellata di arance amare e cioccolato fondente

Quando la proverai diventerà il tuo cavallo di battaglia ….come lo è per me!

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una tortiera da 24 cm

Semplice e veloce con pochi passaggi otterrete una crostata leggera ma super golosa

Per la frolla senza burro

farina di farro integrale (300gr è possibile sostituirla con farina 00)
2 uova
zucchero (100gr )
olio di semi (70 ml )

marmellata di arance

marmellata di arance (Un vasetto )

copertura al cioccolato

cioccolato fondente (200 gr )
latte (60 ml)

Passaggi

Questa frolla senza burro non richiede tempo di riposo in frigorifero per cui è davvero veloce. I passaggi però sono importanti, perchè la frolla deve essere cotta da sola e prima di tutto il resto, successivamente, e una volta raffreddata, si potrà aggiungere la marmellata e poi la crema al cioccolato.

Pochi e semplici passaggi

Ho preparato la frolla unendo la farina con lo zucchero, poi ho aggiunto le uova ed infine l’olio.

Ho lavorato la frolla, gisto il tempo di ottenere un impasto liscio e omogeneo, l’ho stesa con lìaiuto di un matterello,e l’messa in una tortiera. Ho bucherellato con una forchetta l’impasto per evitare che formasse delle bolle durante la cottura, e ho infornato in forno caldo ventilato a 180 gradi per circa 20 minuti. 

Una volta cotta  ho lasciato raffreddare.

Nel frattempo ho preparato la crema al cioccolato: ho sciolto a bagno maria, o su fiamma molto bassa, la tavoletta di cioccolato (precedentemente spezzettata) con il latte, mescolando spesso. Ho messo da parte e fatto raffreddare un pochino. Ho quindi riempito la base di frolla con la marmellata e infine, come ultimo strato, ho unito la cioccolata, facendo attenzione a non mischiare i due strati. Aiutetevi con un cucchiaio o meglio una spatola.

Ho decorato con fette di arance fresche e granella di pistacchio.

Ho messo in frigo fino ad un’oretta prima di servirla. 

Conservazione

Si può conservare fuori dal frigo in inverno, meglio in frigo se in estate, ma non credo ce ne sarà bisigno perche non avanzerà!!

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da carlottacreaincucina

Farmacista di lavoro, in cucina nei momenti liberi per passione. Mamma di due bambini, sempre di fretta amo la cucina veloce, come la chiamo io arrangiata, spesso con i pochi ingredienti che abbiamo nel frigo. Utilizzo ingredienti semplici, e di stagione. Mi piace mettere le mani in pasta e vedere le mie creazioni prendere forma. Condivido con voi le mie ricette che saranno anche le vostre sperando di scoprire insieme abbinamenti sempre nuovi