Crema al cucchiaio al gusto d’uva: “il sugo d’uva”, un dolce fantastico e super facile che stupirà tutti. Ecco come preparala

Crema al cucchiaio al gusto d’uva: “il sugo d’uva”, un dolce fantastico e super facile che stupirà tutti. Ecco come preparala

In questo periodo si tiene controllata la vigna per verificare se l’uva è pronta per la vendemmia e,
con apprensione si controllano le previsioni del tempo, nel timore di improvvise grandinate che potrebbero compromettere la produzione.

Perché l’uva per vinificazione va trattata a modo: non deve essere raccolta se bagnata o nelle ore troppo calde; i grappoli devono essere posti in contenitori che ne evitano lo schiacciamento, e portati velocemente nelle cantine di vinificazione;
tutto questo per evitare problematiche di fermentazione o trasformazioni anomale del mosto.

La vendemmia è una delle pratiche contadine più amate e, al pari della mietitura, più importanti e significative;
con qualche bottiglia di mosto possiamo  preparare due gustose preparazioni.

LEGGI ANCHE—> Mousse di mele e crescenza da sostituire allo yogurt: pronta in 5 minuti e ricca di vitamine e calcio. Ideale per la merenda dei bimbi. La ricetta

“il sugo” 

sugo di mosto

è una crema dolce di un fantastico colore violetto, un budino di mosto d’uva, tipico dell’Emilia nel periodo della vendemmia;
facile da preparare anche nella versione senza glutine sostituendo la farina con fecola di patate o amido di mais.

ingredienti

  • 1 litro di mosto,
  • 100 g di farina (o fecola o amido di mais),
  • 1 cucchiaio di zucchero (facoltativo)

sugo di mosto

procedimento

Assaggiare il mosto (se brusco o dolce) per decidere se aggiungere lo zucchero.
Mettere la farina (o fecola o amido di mais) in un pentolino,
a freddo aggiungere poco per volta il mosto passandolo in un colino, mescolando per eliminare i grumi;
aggiungere lo zucchero e mescolare.
Mettere a cuocere a fuoco basso e mescolare fino a che la schiuma si ingloba e la crema si addensa, ma non troppo.
Versare nei piatti fondi e lasciare raffreddare, si formerà una pellicola;
conservare in frigorifero per circa un mese,
da gustare al momento in cui si formando i “fioretti”, i puntini bianchi tipici di questa preparazione.

 

Il mosto può essere reperito negli enopoli locali e nelle cantine di produzione,
e può essere congelato per preparare questo dolce fuori stagione.

 

una crema tipica con sugo di mosto d’uva

sugo di mosto

 

ingredienti:

1 litro di mosto

1 etto di farina

1 cucchiaio di zucchero (facoltativo)

 

procedimento:

aggiungere al mosto zucchero a piacere, in base al proprio gusto (brusco o dolce)

a freddo unire la farina la mosto passandolo in un colino per eliminare i grumi

mettere sul fuoco basso e mescolare fino a che si addensa

si mette a raffreddare nelle fondine, formerà una pellicola;

si conserva in frigorifero per circa un mese, formando i “fioretti”;

è possibile la congelazione

117_0827

093013_1907_sugodimosto1.jpg