Stracciatella in brodo

Stracciatella in brodo, la saporita minestra di Pasqua

Immancabile per il pranzo di Pasqua ecco una buonissima minestra: la stracciatella in brodo, una gustosa minestra della tradizione, saporita e sostanziosa.

Una pietanza tipica della cucina romana, marchigiana e abruzzese, ma diffusa in tutto il Paese, con piccole varianti da regione a regione, come quella di semolino o pangrattato.

La stracciatella in brodo, o alla romana, è una tradizione culinaria molto amata per i pranzi della domenica, ed un comfort food perfetto da servire fumante nelle fredde sere invernali;
ci riporta ai sapori del passato: una minestra di origine povera nata per riutilizzare il brodo avanzato in modo gustoso e nutriente.

Facilissima e veloce, si prepara con un composto di uova e parmigiano, che viene versato nel brodo di carne bollente, e cotto fino ad ottenere un morbidi e saporiti straccetti;
in alcune versione viene aggiunto al composto una scorza grattugiata di limone, ed il prezzemolo tritato a fine cottura.

Stracciatella in brodo

Ingredienti

  • 4 uova medie
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano DOP, grattugiato
  • 1 litro di brodo di carne
  • noce moscata
  • sale e pepe

Stracciatella in brodo

Procedimento

Preparate il brodo di carne.

In una ciotola sbattete con una forchetta, le uova intere il Parmigiano Reggiano grattugiato, la noce moscata grattugiata, sale e pepe, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Portate a bollore il brodo di carne, versate a filo il composto di uova mescolando per circa 30 secondi con una frusta,
poi lasciate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a far rapprendere il composto.

Servite la stracciatella in brodo bollente, con una spolverata di pepe o parmigiano.

Brodo di carne 

  • mezza gallina o pollo
  • 500 g di carne di vitello
  • 1 carota,
  • un pezzo di gambo di sedano,
  • qualche foglia di prezzemolo,
  • 1 cipolla media
  • una foglia d’alloro
  • uno spicchio d’aglio, facoltativo
  • 1 cucchiaio di olio di oliva,
  • un pugno di sale grosso.

Lavare bene tutta la carne e pulire le verdure,
mettere tutti gli ingredienti in pentola coprendoli con acqua fredda,
fino a 5 cm sopra alla carne e mettere sul fuoco medio,
quando inizia a bollire togliere, con un mestolo forato, la schiuma che si è formata per mantenere un brodo limpido.
Cuocere per almeno 2-3 ore, assaggiare per correggere di sale.

Stracciatella in brodo