salatini misti di pasta sfoglia, croccanti e saporiti

salatini misti di pasta sfoglia, facili e veloci, per riempire i vostri vassoi degli aperitivi

salatini misti

Vi proponiamo alcune soluzioni per preparare dei salatini misti di pasta sfoglia, che riscuotono sempre un gran successo.

Velocissimi da preparare, ed economici, possono essere farciti a piacere con ingredienti che abbiamo abitualmente in casa,
utilizzando pasta sfoglia surgelata realizzati con pasta sfoglia (normale, integrale o senza glutine) che teniamo di scorta nel congelatore, pronta ad ogni imprevisto:

semplici con wurstel, oliva, acciughe, o ripieni alla pizzaiola, con verdure,  salumi, formaggi o funghi;
oppure possiamo osare con abbinamenti ed ingredienti particolari.

Se siete a corto di idee, oppure avete poco tempo a disposizione, sono una valida alternativa ai salatini misti di pasticceria;

eccone alcuni:

salatini misti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • wurstel
  • olive snocciolate
  • acciughe

stendere il rotolo di pasta sfoglia, tagliarlo a rettangoli di cm 3×5;
disporre su ognuno una fettina di wurstel, o un’oliva, o un’acciuga stesa, premendo leggermente;
disporli su di una teglia foderata con carta forno,
cuocerli in forno statico già caldo a 180° per circa 10 minuti (o fino alla doratura).

salatini girelle di wurstel

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • wurstel

stendere il rotolo di pasta sfoglia, arrotolare la pasta intorno ai wurstel e tagliare a rondelle
disporle su una teglia foderata con carta forno,
cuocerli in forno statico già caldo a 180° per circa 10 minuti (o fino alla doratura).

salatini di pizzette saporite 

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare,
  • 100 g mozzarella in panetto
  • 1/2 bicchiere di salsa di pomodoro
  • acciuga

in un padellino restringere la salsa con un filo d’olio e sciogliere un’acciuga,
tagliare la mozzarella a cubetti;  stendere il rotolo di pasta sfoglia,
con un tagliapasta dentellato tagliare la sfoglia in quadrati (lati circa 5 cm)
ed ogni quadrato tagliarlo in diagonale per formare dei triangoli;
su di ognuno spalmare un poco di pomodoro e mettere un pezzetto di mozzarella;
disporre le pizzette su una teglia foderata con carta forno,
cuocerle in forno statico già caldo a 180° per circa 10 minuti (o fino alla doratura).

salatini

Continua a leggere altre ricette nel blog Caos&Cucina
seguici sulla
pagina Facebook e sul profilo Instagram