Rotolo di coniglio farcito con golosi ingredienti

Rotolo di coniglio farcito con golosi ingredienti, da servire nelle occasioni speciali

Il rotolo di coniglio farcito è un secondo piatto saporito e sostanzioso, ideale per i pranzi della domenica e le occasioni speciali;
perfetto per le giornate ancora fredde di fine inverno.

La carne di coniglio è una carne bianca e molto digeribile, a basso contenuto di calorie e valide qualità nutritive per la presenza di un’alta percentuale di proteine ed una buona quantità di sali minerali.

In questa ricetta il coniglio disossato costituisce un morbido involucro per un ripieno che vede prosciutto cotto, spinaci, frittata, salsiccia, a strati, cotto in forno, per un rotolo di carne gustoso, di sapore unico!

La disossatura della carne, pur non essendo difficilissima, prevede pazienza e manualità;
per velocizzare i tempi meglio acquistare un coniglio già disossato.

Rotolo di coniglio farcito

Ingredienti

  • 1 coniglio (di circa 1,5 Kg),
  • 1 pezzo di 30 cm di salsiccia tipo luganega,
  • 100 g di prosciutto cotto a fette.

per la frittata

  • 2 uova,
  • qualche fettina di cipolla bianca,
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato),
  • 1 cucchiaio di pane grattugiato,
  • olio, sale e pepe.

per gli spinaci al burro

  • 500 g di spinaci freschi da cuocere,
  • qualche pezzo o fettine di cipolla bianca,
  • un cucchiaio di burro,
  • 2 cucchiai di formaggio Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato),
  • sale e pepe.

per la cottura

  • un bicchiere di vino bianco secco,
  • q.b. olio di oliva,
  • aglio, salvia e rosmarino,
  • sale e pepe.

Rotolo di coniglio farcito

Preparazione

Preparate una frittata sottile, sbattendo uova, sale, pepe, parmigiano e pangrattato;
aggiungete la cipolla, e cuocete in padella con un filo d’olio, o al forno.
Oppure utilizzate una vostra ricetta.

In un tegame con pochissima acqua salata, lessate gli spinaci;
scolateli, strizzateli e passateli in padella con burro e cipolla,
alla fine conditeli con formaggio parmigiano e pepe.

In una teglia foderata con carta forno, stendete il coniglio disossato, lasciando la parte interna sopra;
versate un filo d’olio, rosmarino, sale e pepe;
stendete le fette di prosciutto, gli spinaci e la frittata, al centro mettete la luganega.

Arrotolate il coniglio ripieno nel senso della lunghezza, aiutandovi con la carta forno;
legate il rotolo con la corda da cucina, sfilate la carta forno, ungetelo con l’olio, condite con sale e pepe;
inserite e fermate con la corda le fettine di aglio, salvia e rosmarino.

Posate il rotolo in una teglia, infornate in forno già caldo a 200 gradi;
dopo cinque minuti aggiungete il vino e lasciate cuocere per circa un’ora, girando il rotolo ogni quarto d’ora,
aggiungendo nel caso un po’ di acqua per mantenere la carne morbida.

Rotolo di coniglio farcito

Servite il rotolo di coniglio farcito, tagliato a fette, con contorno di patate arrosto o insalata.