Roselline primavera in sfoglia

Roselline primavera in sfoglia
Roselline primavera in sfoglia

17.06.2020 by Giulia – Roselline primavera in sfoglia

Siamo tornati alla normalità. E’ ufficiale… La maggior parte di noi è tornata a lavoro, non abbiamo più tempo di cucinare, corriamo spesso e volentieri, fa già caldo, ma piove nel weekend. Tutto normale.

Come possiamo mangiare bene con questi ritmi stressanti? Mettendoci avanti. Anche solo preparando la sera prima il pranzo per il giorno dopo.. ma non un pasto pesante, ormai è estate, abbiamo voglia di qualcosa di gustoso e leggero!

Una soluzione fantastica sono le Roselline Primavera in pasta sfoglia, velocissime e versatili per tutti i gusti! Questa versione è con zucchine, il prosciutto cotto e il formaggio, ma potete declinarle con gli ingredienti che più vi piacciono. Enjoy!

Porzioni:
per 8 roselline

Tempo:
15 min preparazione

Cottura:
25 min. forno

ingredienti:
1 rotolo di Pasta Sfoglia rettangolare
100 g prosciutto cotto affettato
100 g formaggio pasta dura (mozzarella, provola affumicata, fontina..)
1 zucchina
q.b. sale e pepe

Roselline primavera in sfoglia

procedimento:
Lavare e affettare la zucchina per il lungo in modo da ottenere delle fette molto sottili (io ho usato il pela-patate).
Preparare anche il formaggio e il prosciutto tagliandoli a fette sottili e circa delle stesse dimensioni di quelle di zucchina.

Iniziare a comporre le roselline stendendo la pasta sfoglia su un assetta e in seguito tagliandola in 8 strisce uguali.

Per ogni striscia procedere stendendo prima le fette di zucchina (meglio mettere quelle più sottili nella parte che sarà il centro della rosa).
E’ carino lasciare parte della zucchina fuori dalla sfoglia, sembrerà ancora di più un fiore!

Aggiungere sopra le striscioline di prosciutto cotto ed infine il formaggio.

Ora arriva la parte più bella! Arrotolare piano piano la pasta sfoglia in modo che sia stretta, ma non troppo.

Completare la nostra rosa andando a compattare bene la base della rosa e il lembo finale.

Eseguire lo stesso procedimento per tutte le rose, e infine disporle su una teglia ricoperta da carta forno

Regolare di sale e pepe sulla sommità.

Infornare a forno statico prescaldato a 180° per 25 minuti, comunque finchè non saranno ben dorate all’esterno. Una volta pronte potete gustarle subito o anche appena tiepide.
Le Roselline primavera in sfoglia sono perfette anche scaldate in forno il giorno dopo. Buon appetito!

Leggi anche la ricetta delle sfogliatine “cinque colori”

Continua a leggere altre ricette nel blog caos&cucina
seguici sulla pagina facebook e su Instagram