Pizzette di melanzane, un gustoso antipasto vegetariano

Pizzette di Melanzane

Troviamo le melanzane fresche disponibili in commercio tutto l’anno, per preparare questo gustoso antipasto vegetariano, con gustose pizzette di melanzane, che ci ricordano i sapori dell’estate.

Tipica dell’estate, la melanzana è un grosso ortaggio di varie forme e colori; secondo le varietà si distingue per la forma allungata, tonda o ovale e per il colore principalmente viola scuro e violetto. La polpa è carnosa, bianco-verdastro.

pizzette di melanzane

ingredienti

  • melanzane
  • pomodorini
  • formaggio a pasta dura caciottina, galbanino o mozzarella
  • olio, sale, origano

Pizzette di melanzane

procedimento

Affettare a rondelle le melanzane alte circa 1 cm,
metterle sotto sale a scolare per un’ora e lavarle,
stenderle in una teglia con carta forno unta con poco olio,
in una ciotola tagliare i pomodorini,
condirli con un filo d’olio, sale e origano
coprire ogni fetta di melanzana con pomodorini a pezzi
ed il formaggio a cubetti, cuocere in forno a 200 gradi
fino a che la melanzana risulta cotta
(pungerla con un forchetta per verificare la cottura);
ottime anche tiepide o fredde.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

La melanzana (Solanum melongena L.) è una pianta angiosperma dicotiledone appartenente alla famiglia delle Solanaceae, coltivata per il frutto commestibile. Originariamente fu domesticata a partire da specie selvatiche di Solanum incanum, probabilmente con due percorsi indipendenti: uno in Asia meridionale e uno in Asia orientale.

Continua a leggere altre ricette nel blog Caos&Cucina
seguici sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram