pasta frolla rustica

una croccante pasta frolla rustica, con una consistenza ruvida

ideale per crostate di marmellate casalinghe

 

pasta frolla rustica

ingredienti:

3 uova intere

300 farina 00 (o integrale a piacere)

100 semola

100 zucchero (di canna)

100 olio di semi (1/2 bicchiere)

1 bustina lievito per dolci

procedimento:

in una ciotola impastare brevemente tutti gli ingredienti

utilizzare a piacere per crostate o biscotti.

2018

 

PASTA FROLLA TRADIZIONALE

ingredienti:

300 farina

100 burro

150 zucchero

2 tuorli

1 uovo intero

1 bustina di lievito in polvere

limone grattugiato

procedimento:

in una ciotola miscelare la farina, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata ed il lievito;

aggiungere le uova ed il burro morbido amalgamando brevemente per formare un impasto omogeneo.

Prima di utilizzare la pasta frolla della nonna lasciare in frigorifero mezz’ora.

 

PASTA FROLLA AL CACAO AMARO

180 g farina
30 g cacao amaro in polvere
2 tuorli
120 g zucchero
120 g burro
una bustina di lievito in polvere (facoltativa se si vuole la frolla croccante e non morbida)

In una ciotola preparare l’impasto:

unire gli ingredienti in polvere (farina, zucchero, cacao e lievito in polvere) e mischiarli;

aggiugnere il burro ammorbidito ed i tuorli;

amalgamare brevemente gli ingredienti  per formare un impasto omogeneo e sodo;

prima di utilizzare la pasta frolla al cacao è meglio farla riposare in frigorifero qualche ora.

Può essere conservata in frigorifero un giorno, oppure congelata (anche già stesa in tegliette di alluminio, pronte da farcire e mettere in forno).