melanzane a funghetto

Melanzane a funghetto, morbide e appetitose, con l’ingrediente che le rende ancora più saporite

Melanzane e pomodori, sempre reperibili, per la ricetta delle melanzane a funghetto, morbide e ricche di gusto,  un sapore che ci ricorda il caldo e l’estate;
una ricetta dal Sud e precisamente dalla Campania, che ci offre questo tipico piatto napoletano,
dal  profumo mediterraneo e sapore inconfondibile.

Sapete che prendono il nome dalla forma in cui vengono tagliate le melanzane come pezzetti di funghi?

Con questa preparazione facilissima ed in circa mezzora potrete gustare questo piatto salutare, senza glutine, senza lattosio, vegetariano e light; da gustare come contorno fresco e profumato, per rendere  appetitosa una pasta o farcire una pizza.

Si preparano in due varianti, con e senza pomodoro; noi abbiamo preparato quella con il pomodoro.

 

melanzane a funghetto – per 4 porzioni

ingredienti

  • 600 gr di melanzane
  • 200 gr di pomodori maturi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • basilico fresco
  • sale

melanzane a funghetto

procedimento

lavate e pulite le melanzane, tagliatele a dadini;
mettetele in uno scolapasta coperte di sale grosso per qualche ora,
sciacquatele e lasciatele asciugare bene (passaggio facoltativo).
Lavate e pulite i pomodori lasciando i semi, e tagliateli a dadini.
Ora, alcune versioni prevedono che le melanzane vengano fritte in abbondante olio, poi scolate,
nella stessa padella aggiunto aglio e aggiunto i pomodori;
ma noi non friggiamo e facciamo rosolare le melanzane in una padella con un filo d’olio e l’aglio, quando sono ben rosolate aggiungiamo i pomodori e saliamo;
quando le melanzane sono pronte (pungere con una forchetta per verificare se cotte) ed i pomodori appassiti, mettete le foglie di basilico spezzettate con le mani.
Togliete dal fuoco e gustate le melanzane al funghetto appena pronte, ancora calde;
ottime anche tiepide o fredde.

melanzane a funghetto

Ovviamente abbiamo preparato anche una diversa versione delle melanzane a funghetto, inserendo un ingrediente non previsto nella ricetta tipica: una cipolla affettata, messa in padella insieme ai pomodori, per renderle ancora più gustose ed appetitose per il condimento della pasta.

gustose melanzane a funghetto, ottime come contorno e per condire la pasta

ingredienti per 4 porzioni

  • 600 gr di melanzane
  • 200 gr di pomodori maturi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • basilico fresco
  • sale
  • una cipolla (facoltativa)

procedimento

lavate e pulite le melanzane, tagliatele a dadini;
mettetele in uno scolapasta coperte di sale grosso per qualche ora,
sciacquatele e lasciatele asciugare bene (passaggio facoltativo).
Lavate e pulite i pomodori lasciando i semi, e tagliateli a dadini.
Ora, alcune versioni prevedono che le melanzane vengano fritte in abbondante olio, poi scolate,
nella stessa padella aggiunto aglio e aggiunto i pomodori;
ma noi non friggiamo e facciamo rosolare le melanzane in una padella con un filo d’olio e l’aglio, quando sono ben rosolate aggiungiamo i pomodori e saliamo;
quando le melanzane sono pronte (pungere con una forchetta per verificare se cotte) ed i pomodori appassiti, mettete le foglie di basilico spezzettate con le mani.
Togliete dal fuoco e gustate le melanzane al funghetto appena pronte, ancora calde;
ottime anche tiepide o fredde.