Focaccia tree – a forma di albero di Natale!

Buona terza domenica di avvento e buona Santa Lucia! Nonostante la lontananza un pranzo tra congiunti ce lo possiamo permettere, e perché non fare le solite pietanze in chiave “natalizia”?
Questa focaccia tree è una pietanza rustica molto gustosa, la “barese”, dagli ingredienti semplici e, se uniti, veramente sorprendenti! Il trucchetto per renderla adatta al periodo è una semplice teglia a forma di albero, ma basta anche solo farla a forma rettangolare e poi ritagliarla…
Pronti, focaccia… via!

Porzioni:
per 8 persone

Tempo:
1h preparazione
2h lievitazione

Cottura:
40 min. forno

ingredienti:


400 g farina 00
200 g farina di semola
450 g acqua
mezzo cubetto lievito fresco (circa 14 g)
1 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaio di olio d’oliva
una patata
qualche pomodorini ciliegino
origano
sale grosso
olio d’oliva

Focaccia tree

Iniziare la ricetta facendo cuocere una patata in acqua salata, nel frattempo, a parte far sciogliere il lievito nell’acqua (peso della ricetta) a temperatura ambiente.

In una ciotola unire le farine e l’acqua con il lievito, mescolare un po’ ed in seguito aggiungere la patata lessa schiacciata, il sale e l’olio.
Impastare con un cucchiaio finché l’impasto non risulterà omogeneo, molle e colloso.

Far lievitare l’impasto per due ore in luogo caldo ed asciutto coperto da pellicola o da un canovaccio.

Prendere la teglia scelta ed ungerla con abbondante olio, cospargendolo bene con le mani.
Aggiungere l’impasto alla teglia e disporlo senza sgonfiarlo.

Lavare ed asciugare pomodorini, in seguito tagliarli a metà e spremerli; infine inserirli nell’impasto a piacimento.

Lavare ed asciugare pomodorini, in seguito tagliarli a metà e spremerli; infine inserirli nell’impasto a piacimento.

Cospargere la focaccia di sale grosso, origano e abbondante olio d’oliva.

Cuocere la focaccia tree a forno statico prescaldato a 200° per circa 40 minuti.
Servire tiepida o scaldata il giorno dopo, sarà una sorpresa!

Continua a leggere altre ricette nel blog caos&cucina
seguici sulla pagina facebook e su Instagram

Leggi anche la ricetta dei morbidissimi Bretzel