Zuppa di pesce norvegese o Fiskesuppe

Eccoci arrivati al 24 giorno del nostro calendario di avvento…sembra incredibile ma queste 3 settimane e mezzo sono volate… e spero vi siate divertiti come me in questa idea carina di far conoscere la cucina scandinava….. 😉 Finalmente tutti ci prepariamo ad accogliere in noi il natale..i bambini sono in fibrillazione, guardano e toccano i regali cercando di capire cosa ci sarà dentro.. 😉

Auguro a tutti voi un felice e sereno natale in famiglia!! 

Oggi prepareremo per il menù di natale a base di pesce la tipica zuppa norvegese con salmone e gamberetti. La diversità dalla nostra zuppa di pesce e la mancanza di pomodoro e la presenza di latte e panna accompagnata dall’aneto un odore nordico invece del prezzemolo…una vera delicatezza…che con la sua cremosità vi conquisterà al primo cucchiaio… 😉

La zuppa di pesce norvegese o fiskesuppe

la giusta

Ingredienti ( 2 persone) : 

  • 2 cucchiai di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 tazze di latte
  • 1 tazza di panna
  • 3 tazze di acqua + brodo di pesce
  • aneto fresco
  • 1 patata
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipollotto ache con un po del verde
  • 1 filetto di salmone , tagliato a cubetti di circa 1 x 1 cm
  • 200 g di Gamberi pelati
  • sale e pepe

Per decorare:

  • panna acida
  • uova di lombo
  • timo

Preparazione: 

1) Per la salsa : Fate sciogliere il burro e mescolare la farina . Aggiungere poco a poco il brodo con l’acqua poi il latte ed in fine la panna, con una frusta mescolate velocemente in modo da non fare venire i grumi nella salsa. Lasciate cuocere a fuoco basso per 5 minuti .

2) Aggiungete le patate, il sedano a cubetti e le carote tagliate a julienne. Lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti in modo che le verdure si ammorbidiscono.

3 ) Aggiungete i pezzi di pesce e lasciate la zuppa a cuocere a fuoco basso per  5       minuti. Condite con sale e pepe .

4) Poco prima di servire rimettete sul fuoco e aggiungete il cipollotto tagliato a pezzettini molto sottile e i gamberetti. Lasciate cuocerli per un paio di minuti.

5) Guarnite con un cucchiaio di panna acida al centro del piatto, un cucchiaino di uova di lombo o di salmone e timo.

6) Servite con dei panini al burro o della piada ( in norvegese il flatbrød).

Buon Appetito e Buon Natale!! 🙂

 

 

 

Precedente I canederli norvegesi o Komle Successivo Il tacchino di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.