Vol-au-vent con insalata russa – ricetta vegetariana

I Vol-au-vent con insalata russa sono dei deliziosi antipasti da servire durante una cena come antipasto, perfetti anche in buffet elegante; ora che si avvicina il periodo natalizio come si fà a non preparare i voulevant in tantissime varianti. Penso che nel periodo natalizio il 90% degli italiani prepari questi deliziosi cestini di pasta sfoglia ripieni di tante bontà.

La versione che vi propongo è una versione vegetariana ma anche tradizionale della mia famiglia in Sicilia in quanto questa è la ricetta di mamma e della sua super deliziosa insalata russa!

I voulevant potete trovarli già pronti ma se volete prepararli voi vi lascio la mia ricetta.

Vol-au-vent con insalata russa -ricetta vegetariana

voulevant con insalata russa

Ingredienti per 12 Vol-au-vent :

12 voulevant pronti oppure se li volete preparare voi 3 rotoli di pasta sfoglia

1 uovo per spennellarli se si preparano in casa

Ingredienti per l’insalata russa:

  • 300 gr. di piselli surgelati
  • 200 gr. di carote
  • 300 gr. di patate
  • 200 gr. di maionese
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 dl di olio extravergine di oliva
  • 1 presa di Sale
  • 1 presa di pepe bianco
  • 1 ciuffo di erba cipollina per decorarli

Preparazione dei Vol-au-vent  fatti in casa:

Stendete i rotoli di pasta sfoglia e con un coppa pasta tondo create dei dischetti che saranno la base dei vostri Vol-au-vent , adagiateli in una teglia da forno ricoperta da carta forno e bucherellateli con una forchetta, per fare le pareti dei voulevant vi servono 2 coppa pasta, 1 della misura della base e l’altro della misura più piccola in modo da fare il vuoto al centro del disco e formare dei cecrchi, quindi fate prima dei cerchi della quantità delle basi e poi fate un’altro cerchio all’interno per fare appunto i cerchi da mettere sopra le basi, per avere dei Vol-au-vent  alti dovete fare minimo 3 cerchi sovrapposti, tra un cerchio e un’altro dovrete spennellarli con l’uovo leggermente sbattuto.

Infornateli a forno caldo 200 gradi per circa 10 minuti o fino a quando saranno ben dorati e gonfi.

Preparazione dell’insalata russa:

  • Per prima cosa lavate e mondate le patate e le carote, tagliateli a dadini molto piccoli e omogeni, fateli bollire in acqua salata e se usate i pisellini congelati aggiungeteli appena inizia a bollire l’acqua in modo da farli cuocere teneri dentro. Cuocete dunque le verdure aldenti in modo da non creare un purè di verdure ma una deliziosa insalata di verdure.
  • Scolate le verdure e lasciatele intiepidire in una ciotola.
  • Nel frattempo prepariamo il salmoriglio, versate in una scodella, l’aceto, l’olio evo, il sale e il pepe bianco (potete usare anche il pepe nero tranquilamente io non lo uso perchè non mi piace vedere i puntini neri, iniziate a sbattere con una frusta o una forchetta il salmoriglio in modo da emulsionare bene i sapori, versatelo sopra le verdure, girate bene le verdure per farle insaporire.
  • Quando le verdure saranno completamente fredde, aggiungete la maionese e la panna, girate ben bene.
  • A questo punto riempite i Vol-au-vent t e decorateli con dei fili di erba cipollina.
  • Consiglio: se volete arricchire ancora di più la vostra insalata russa potete aggiungere anche delle olive nere o dei capperi.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

voulevant con insalata russa 2

Precedente Cestini di gamberetti - ricetta tipica norvegese Successivo Biscotti Khajur pak al cioccolato e uva passa - idea regalo

18 commenti su “Vol-au-vent con insalata russa – ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.