Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Tortellini al tartufo – ricetta facile

Tortellini al tartufo – ricetta facile

I tortellini al tartufo sono un primo semplie e veloce ma anche semplicemente fantastico e delicato.

Naturalmente vi chiederete come mai  Lidia sta preparando tutti questi piatti al tartufo ultimamente, il fatto è che io e mio marito amiamo tantissimo il tartufo e quando siamo in vacanza in Italia nella nostra casa nelle Marche non vediamo l’ora di andare ad Acqualagna a comprare i tartufi nella tartufai, dal nostro tartufaro preferito, che ci consiglia sempre il modo di come prepararlo o ci da delle ottime dritte di come conservarlo, se vi interessa ecco anche la ricetta di come preparare l’olio al tartufo, per la ricetta CLICCA QUÌ

Tortellini al tartufo

Tortellini al tartufo

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di tortellini di carne o di verdure dipende se volete fare un primo di carne o vegetariano
  • 1 tartufo medio (potete anche usare le scaglie di tartufo sott’olio)
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 4 funghi (ho usato gli champignon)
  • 1 costa di sedano
  • 1 ciuffo di timo
  • 1 foglia di salvia
  • 1 ciuffo di erba cipollina
  • sale e pepe q.b.
  • 3 cucchiai di olio evo

Preparazione:

Se avete comprato un tartufo non trattato allora per prima cosa bisogna pulirlo spazzolandolo ben bene con uno spazzolino da denti nuovo, immergetelo dentro l’acqua fredda per dieci minuti e spazzolatelo nuovamente fino a togliere completamente i residui di terra.

Prepariamo il brodo di verdure mettento 2 l di acqua in una pentola e aggiungendo le verdure mondate e tagliate a pezzi (carota, cipolla, sedano e funghi), aggiungete le erbe aromatiche legate con dello spago in modo da tenerle unite, aggiungete il sale e il pepe e fate cuocere per circa 40 minuti o fino a quando le carote saranno cotte, filtrate e mettete nuovamente sul fuoco, assaggiate il brodo e aggiustatelo di sale se necessita, quando inizierà a bollire unite i tortellini e fateli cuocere secondo le istruzioni di cottura nel pacco.

In un tegamino mettete l’olio evo a riscaldare (mi raccomando a riscaldare e non a friggere, quindi bassa temperatura e fiamma bassa), aggiungete il tartufo a scaglie affettandolo dunque con un grattuggia oppure se avete optato per le scaglie di tartufo sott’olio, aggiungetele all’olio evo.

Quando i tortellini saranno cotti, scolateli e tuffateli nell’olio con il tartufo, saltateli nel tegame per un paio di minuti girandoli delicatamente facendo modo di non romperli e serviteli ben caldi con un delizioso bianco secco, come ad esempio un Bianchello del Metauro!

Buon pranzo e buon sabato dalla vostra Lidia!

Punti Weight Watchers Propoints per porzione:  11

Per informazioni sulla dieta WW consultare il blog Mangia senza Pancia

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Tortellini al tartufo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.