Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Tempura di verdure

Tempura di verdure

La tempura di verdure vuole indicare una frittura di origine giapponese, realizzata con ingredienti impastellati e poi fritti. Una cosa molto importante per preparare la pastella in modo perfetto e che nonostante gli ingredienti sono pressochè gli stessi che usiamo in Occidente, la diversità sta nella preparazione, nella quale, per mantenere la pastella leggera, si devono usare e mantenere ingredienti e contenitori molto freddi.

tempura di verdure la giusta

Tempura di verdure

Ingredienti:

  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 pomodoro verde senza semi
  • 6 asparagi
  • 1 cipolla

Per la pastella:

  • 200 ml di acqua gassata gelata
  • 100 g di farina 00
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 pizzico di sale
  • Olio di semi per friggere q.b.
  • Carta assorbente per fritti
  • 2 contenitori di metallo
  • ghiaccio

Preparazione

  • Iniziate preparando le verdure per la tempura, lavate quindi per prima cosa bene le verdure e mondate la cipolla.
  • Tagliate la cipolla ad anelli sottili, togliete dagli asparagi la parte legnosa e dura, tagliate a listerelle le carote, le zucchine e a fette i pomodori.
  • Iniziate a preparare la pastella in un contenitore di metallo immerso in una ciotola più grande contenente del ghiaccio per mantenere la tempura fredda.
  • Per prima cosa sbattete bene il tuorlo e incorporate l’acqua gassata gelata, incorporate in fine la farina setacciata. Mescolate velocemente il tutto.
  • Scaldate dell’olio di semi in un pentolino o friggitrice e quando sarà ben caldo immergete le verdure nella pastella con l’aiuto di una pinza e friggete dorando bene ogni lato.
  • Mettete le verdure pronte sulla carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Servite la tempura ben calda accompagnandola con la salsa di soia



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.