Tagliatelle ai funghi – ricetta senza panna

Le tagliatelle ai funghi – ricetta senza panna sono un primo molto ricco, gustoso e soprattutto leggero.

L’assenza della panna fa sì che questo primo diventi un primo anche vegan o vegetariano se si vuole aggiungere del formaggio senza caglio animale naturalmente.

Per arricchire nei sapori le tagliatelle ai funghi ho pensato di unire un sapore un pò mediterraneo e un sapore tipicamente nordico, il sapore mediterraneo è dato dalla buccia di limone verdello di sicilia grattugiata che dà non solo un profumo inebriante ma dà anche colore e un gusto intenso senza però toccare niente ai funghi freschi, il secondo ingrediente che ho scelto per renderla veramente unica è l’erba cipollina che dà un sapore delicato e veramente unico ai funghi. Spesso con i funghi trifolati si usa il prezzemolo che secondo me ci sta ma non mi fa impazzire invece se vi fidate della vostra Lidia provate ad unire questi due sapori e le tagliatelle ai funghi – ricetta senza panna saranno un primo piatto velocissimo e ricco di profumi e sapori!

Se amate i funghi ecco alcuni link delle mie ricette con i funghi più cliccate da voi: spaghetti integrali con funghi e salsiccia – Risotto funghi e speck – Risotto con zafferano e funghi

Tagliatelle ai funghi – ricetta senza panna – ricetta vegan

Tagliatelle ai funghi - ricetta senza panna

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di tagliatelle
  • 400 g di funghi (misti o quelli che preferite)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio evo q.b.
  • 1 ciuffo di erba cipollina
  • 1 limone la buccia grattugiata ( io ho usato un verdello di sicilia)
  • sale e pepe q.b.

Preparazione delle tagliatelle ai funghi – ricetta senza panna – ricetta vegan:

  • Per preparare le tagliatelle ai funghi – ricetta senza panna, per prima cosa dobbiamo lavare i funghi ed eliminare la parte inferiore del terriccio, affettarli. Teneteli da parte.
  • In un tegame capiente mettete un filo abbondante di olio evo e lo spicchio d’aglio senza pelle e schiacciato, rosolatelo a bassa fiamma per un minuto per insaporire l’olio evo.
  • Versate adesso i funghi affettati e rosolateli un paio di minuti, salate e pepate.
  • Aggiungete il vino bianco, alzate la fiamma per sfumare l’alcol dal vino, fate cuocere per circa 10 minuti.
  • Tritate finemente l’erba cipollina e grattugiate la buccia del limone verdello.
  • Cuocete le tagliatelle secondo le istruzioni sul pacco, scolatele ed unitele al sugo di funghi, spolverate con l’erba cipollina tritata e la buccia del verdello grattugiata.
  • Mantecate il tutto un paio di minuti e servite le tagliatelle ai funghi – ricetta senza panna ben caldi.

Buon appetito dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Tagliatelle ai funghi - ricetta senza panna - ricetta vegan

Precedente Vellutata di zucca con mandorle tostate Successivo Castagnaccio ricetta toscana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.