Spiedini di carne di agnello e salsiccia alla greca

Gli spiedini di carne di agnello e salsiccia alla greca sono dei deliziosi pezzetti di carne d’agnello e salsiccia marinati per diverse ore in un emulsione di sapori e serviti insieme alla salsa tzatziki, il pane pita e l’insalata greca.

Un piatto semplice, facilissimo ma di un sapore fresco e intenso….

Spiedini di carne d’agnello e salsiccia alla greca

Spiedini di carne d'agnello e salsiccia alla greca la giusta

Ingredienti per 4 persone:

  • ½  kg di polpa di agnello disossata
  • ½ kg di salsiccia di maiale
  • 1 peperone rosso
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cipolla
  • 1 dl di succo filtrato di limone
  • 2 cucchiai di origano essiccato
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 2 foglie di alloro
  • tzatziki per accompagnare vedi ricetta QUI
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • pane pita per accompagnare
  • Insalata greca per accompagnare vedi ricetta QUI

Prearazione:

  • Per prima cosa lavate il peperone e mondatelo privandolo del picciolo, dei semi e delle nervature bianche interne, quindi tagliateli a quadratini regolari.
  • Tagliate a pezzetti o a cubetti l’agnello delle stesse dimensioni del peperone.
  • Mondate e tagliate la cipolla a dadi come l’agnello e il peperone.
  • Tagliate anche la salsiccia a dadi più o meno delle stesse dimensioni degli altri ingredienti.
  • Infilzateli su otto spiedini di legno alternandoli, di volta in volta, con un pezzetto di peperone rosso e un pezzetto di cipolla.
  • Sbucciate e tritate finemente gli spicchi di aglio, lavate, asciugate e spezzettate con le mani le foglie di alloro.
  • Disponete gli spiedini in una teglia capiente, in modo da formare un unico strato, e cospargeteli con aglio e alloro.
  • In una ciotola emulsionate mezzo bicchiere di olio con il succo di limone e l’aceto, regolate di sale e pepe e insaporite con l’origano.
  • Irrorate con l’emulsione gli spiedini, coprite la teglia con pellicola per alimenti trasparente e fate marinare per almeno 3 ore e se avete la possibilità di prepararli molto tempo prima, una notte intera in frigo sarebbe perfetto per la marinatura.
  • Al momento della cottura, scolate gli spiedini tenendo da parte la marinata e cuoceteli sulla griglia ben calda per 10 minuti, rigirandoli di tanto in tanto e pennellandoli con la marinata. Serviteli caldi accompagnati dalla salsa tzatzike, il pane pita e l’insalata greca.

Precedente Risotto con gli spinaci e basilico Successivo Kebab fatto in casa all'italiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.