Spaetzle di spinaci con radicchio e speck

Gli spaetzle di spinaci con radicchio e speck sono un primo molto semplice, veloce che amo tantissimo per la sua semplicità e golosità allo stesso tempo. Conoscete gli Spaetzle? sono degli gnocchetti tipici del Tirolo, la loro forma è molto diversa dai nostri tipici gnocchi, questi hanno una forma irregolare, possono essere semplici oppure come in questa mia ricetta con gli spinaci nell’impasto.

L’impasto è molto semplice è composto da spinaci lessati, farina, uova e acqua.

La forma delgii spaetzle è data dall’impasto che viene messso nell’opposita pressa per spaetzle, molto simile ad uno schiacciapatate o una pressa per passatelli (che potete tranquillamente usare in sostituzione della pressa), una volta che l’impasto dunque viene messo nella pressa, spremendolo  fuoriesce e cade nell’acqua bollente, cuocendosi. Gli spaetzle piacciono tanto anche ai bambini!

Se volete anche provare una versione golosa ma senza panna ecco quì la mia ricetta degli spaetzle di spinaci cremosi con salsiccia e patate

Spaetzle di spinaci con radicchio e speck – ricetta sfiziosa

Spaetzle di spinaci con radicchio e speck

Ingredienti per gli spaetzle di spinaci, 4 persone:

  • 300 g di spinaci lessati e strizzati
  • 3 uova medie
  • 1 dl di acqua
  • 300 g di farina
  • 1 presa di sale
  • 1 presa di noce moscata

Ingredienti per il condimento di spaetzle di spinaci:

  • 1 cipollotto
  • 1 cespo di radicchio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 200 g di panna (ho usato la vegetale ma potete usare quella che preferite)
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 100 g di spek
  • sale e pepe q.b.
  • 1, 5 l di brodo di verdure

Preparazione degli spaetzle agli spinaci con panna e spek:

  • Mettete gli spinaci lessati, strizzati e tritati in un frullatore insieme alle uova, il sale e la noce moscata, frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo (senza pezzetti di spinaci).
  • Mettete il composto ottenuto in una ciotola e aggiungete la farina, girate bene tutti gli ingredienti e lasciateli riposare per una decina di minuti.
  • Nel frattempo che gli spaetzle riposano prepariamo il condimento, mettete l’olio evo in un tegame, aggiungeteci il cipollotto tritato finemente, il radicchio tagliato finemente e lo spek tagliato a pezzetti, girate e rosolate per alcuni minuti fino ad aggiungere la panna, mescolate bene e aggiungete il sale e il pepe.
  • Fate cuocere un paio di minuti, aggiungete a questo punto il parmigiano, amalgamatelo bene e spegnete la fiamma.
  • A questo punto mettete il brodo di verdure per gli spaetzle, quando bollirà, mettete l’impasto degli spaetzle nell’apposita pressa o in uno schiacciapatate con i fori grossi, posizionate l’attrezzo sopra la pentola di brodo in ebollizione e spremete per fare fuoriuscire gli gnocchetti di spaetzle, gli gnocchetti che saliranno a galla saranno cotti, io abitualmente li prendo con una schiumarola e li metto man mano nel sugo.
  • Quando saranno tutti cotti, riscaldateli nel sugo, spolverateli con il parmigiano grattugiato e serviteli ben caldi.
  • Buon appetito dalla vostra Lidia!

Consiglio: se il sughetto con la panna degli spaetzle di spinaci con radicchio e speck, dovesse risultare troppo denso o asciutto aggiungete un pò di brodo di cottura degli spaetzle li renderà ancora più buoni e saporiti!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Spaetzle di spinaci con radicchio e speck ricetta sfiziosa

Precedente Pizza rustica siciliana cotta a legna Successivo Penne con carciofi philadelphia e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.