Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Scorzette d’arancia candite tipiche siciliane

Scorzette d’arancia candite tipiche siciliane

Le scorzette d’arancia candite tipiche siciliane sono della serie non si butta nulla.. sono deliziose e digestive.

In questo periodo dell’anno non riesco a fare a meno di prepararle per il periodo natalizio con i cenoni e le grandi abbuffate natalizie…. sono un tocca sano dopo cena o pranzo! 😀

In Sicilia per esempio le prepariamo soprattutto per la preparazione di diversi dolci o per la decorazione di tantissimi dolci come per esempio i cannoli siciliani o la cassata siciliana.

Il procedimento è semplicissimo e non ci vuole tanto tempo per prepararle, l’unico accorgimento è che si devono tenere in ammollo 3 giorni per far perdere l’alcol troppo forte dalle buccie.

Le scorzette d’arancia candite sono buone e digestive dopo pasto, perfette per condire dolci e favolose per il riciclaggio!

Scorzette d’arancia candite tipiche siciliane

Scorzette d'arancia candite tipiche siciliane

Ingredienti Scorzette d’arancia candite tipiche siciliane :

  • 3 arancie possibilmente biologiche
  • lo zucchero semolato q.b.
  • acqua q.b.

Preparazione per le Scorzette d’arancia candite tipiche siciliane:

  • La preparazione dunque è semplicissima, per prima cosa lavate accuratamente le arance, asciugatele bene e tagliate la buccia sottilmente, (senza tagliare troppo la pellicina bianca che dà dopo alla scorzetta il gusto amaro), ricavate delle striscioline larghe 1 centimetro circa.
  • Riempite una ciotola capiente d’acqua e lasciate le scorzette in ammollo per circa 3 giorni, cambiando di tanto in tanto l’acqua.Trascorsi i tre giorni, mettete una pentola capiente riempita d’acqua e portate all’ebollizione, tuffateci dentro le scorzette e lasciatele ammorbidire a fiamma bassa per una ventina di minuti (contate i 20 minuti dall’inizio dell’ebollizione).
  • Trascorso il tempo, scolatele e asciugatele con un panno pulito o della carta da cucina assorbente.
  • Foderate una teglia da forno con della carta forno e mettete in forno a 100 gradi per circa 5 -10 minuti (non dovranno cuocere ma asciugarsi un pò di più).
  • Pesate a questo punto le scorzette e potrete capire quanto zucchero vi necessita, perchè per la canditura delle scorzette vi servirà tanto peso delle buccie tanto peso di zucchero.

Preparazione dello sciroppo:

  • versate lo zucchero (pesato dal risultato del peso delle scorzette) e circa 540 millilitri acqua (occorrono in media 180 ml di acqua per ogni arancia) in un tegame e amalgamate a fiamma dolce.
  • Aggiungete le scorzette e mescolate continuamente fino al completo assorbimento.
  • Mettetele in un vassoio distaccandole tra di loro.
  • Quando saranno ancora tiepide, arrotolalele ogni singola scorzetta nello zucchero in modo che s’attacchi.
  • Lasciate riposare le scorzette per diverse ore prima di servirle o inscatolarle per la conservazione.

 

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.