Scaloppine al limone – ricetta velocissima

Le scaloppine al limone – ricetta velocissima perchè credetemi ci si mette più tempo a spremere il limone che a cucinarle. Quando ero piccola ero felicissima quando mamma le preparava perchè erano tenere dentro, croccanti al punto giusto all’esterno e con una salsina al limone che ti lasciava in bocca un retrogusto incredibile.

La cosa importantissima però per avere un risultato strepitoso con le scaloppine al limone è innanzitutto un taglio tenero di carne adatto appunto a preparare le scaloppine, quindi assicuratevi che il vostro macellaio vi dia il taglio adatto altrimenti saranno durissime, e poi la freschezza del limone, cercate di usare dei limoni freschi e profumati in modo da essere perfette.

Se amate le scaloppine ecco la ricetta anche delle cliccatissime SCALOPPINE AL MARSALA – SCALOPPINE ALL’UVA

Scaloppine al limone – ricetta velocissima e sfiziosa

scaloppine-al-limone-ricetta

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette di vitello tagliate sottili (circa 450 g)
  • 60 g di succo di limone
  • farina q.b. (se siete intolleranti al glutine potete usare anche la farina di riso)
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale q.b.
  • pepe bianco q.b. (potete usare anche il pepe nero)

Preparazione delle scaloppine al limone – ricetta velocissima:

  • Per preparare le scaloppine al limone per prima cosa dobbiamo lavare bene i limoni e spremerli con uno spremi agrumi in modo da eliminare i semi e pezzetti di polpa (se non avete lo spremi agrumi potete spremerli con le mani e poi filtrare il succo con un colino).
  • Battete le fettine di carne coprendole con la carta forno cercando di ammorbidire la carne ma non stracciarla.
  • In un vassoio mettete la farina e infarinate le fettine di vitello da ambo i lati.
  • In una padella capiente mettete l’olio evo e il burro, appena il burro si sarà sciolto (fate attenzione a non farlo scurire) adagiateci dentro le fettine di vitello infarinate (scrollate un pò le fettine di vitello sul piatto prima di adagiarle sulla padella), giratele dopo un paio di minuti, salate e pepate.
  • Irrorate le scaloppine con il limone e appena la salsa si addenserà spegnete subito la fiamma e servitele immediatamente perchè le scaloppine al limone per essere al massimo della loro bontà devono essere servite caldissime.

Buona giornata dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Vellutata di bietole rosse e fagioli Successivo Rotolo pizza con salmone e purè di patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.