Sautè di cozze al pomodoro

Oggi vi propongo una delizia della cucina classica italiana..il sautè di cozze, io la preferisco con l’aggiunta del pomodoro e dell’origano a posto del prezzemolo…anche se il sautè di cozze è decisamente una ricetta estiva a noi piace spesso la sera coccolarci con un’antipasto saporitissimo o a volte come piatto unico con del pane tostato..perfette per chi ha voglia di un piatto gustoso e con poche calorie..infatti è consigliato anche per chi segue una dieta: 100 g di cozze contengono solo 84 calorie. Allora gustiamocele senza avere nessun peso nella coscienza..;)

pane e cozze 002giusta

  • Ingredienti
  • 2 sp Aglio
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaio d’origano
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 kg di Cozza
  • 4 cucchiai Olio Di Oliva
  • qb pepe nero 

Preparazione:

1) Lavate 2 kg di cozze in acqua corrente fredda. Controllate se ci sono incrostazioni, eliminandole, eventualmente, con una paglietta di metallo o con un coltellino. Gettate quelle che hanno il guscio aperto o frantumato, eliminate il bisso (il gruppo di filamenti che fuoriesce), tirandolo con le dita o con il coltellino e sciacquate ancora le cozze,  finché l’acqua rimarrà limpida.

2) Mettete le cozze in una padella larga a bordi alti, coprite con il coperchio e fatele aprire a fiamma vivace. Spolverizzatele con abbondante pepe nero e proseguite la cottura per qualche istante. Eliminate le cozze chiuse, filtrate il liquido e tenete da parte le altre.

3) Rosolate 2 spicchi d’aglio spellati e tritati finemente, la cipolla spellata e tritata anch’essa finemente in una larga padella con 4 cucchiai di olio ed in fine aggiungete 200 g di passata di pomodoro.

4) Cuocete la passata per circa 1 minuto a fiamma vivace, aggiungete il liquido filtrato, il vino bianco, il pizzico di zucchero, le cozze e porta a ebollizione, mescolando di tanto in tanto. Scaldate le cozze per qualche minuto al massimo e servitele spolverizzate con abbondante origano.

Precedente Peperoni ripieni di carne al forno Successivo Ravioloni di carne fatti in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.