Rotolo di pasta biscotto al caffè con crema al cioccolato fondente

Il rotolo di pasta biscotto al caffè con crema al cioccolato fondente è un delizioso dolce facile da preparare ma soprattutto goloso da leccarsi i baffi.

A me piace tanto servirlo con della frutta fresca marinata con un pò di zucchero diciamo che con le fragole e i mirtilli è una vera delizia.

Il rotolo o spesso chiamato anche rullò, tronchetto è perfetto per un buffè perchè si può tagliare a fette in anticipo e quindi molto pratico, è anche perfetto quando si ha del cioccolato da smaltire in quanto la crena è al cioccolato.

Si conserva in frigo per 3 – 4 giorni senza problemi.

Rotolo di pasta biscotto al caffè con crema al cioccolato fondente

Rotolo biscuit al caffe e cioccolato fondente la giusta

 

Ingredienti per una leccarda da forno 40 x 30 cm:

  • 120 gr farina manitoba setacciata
  • 40 gr fecola di patate
  • 150 gr zucchero
  • 2 uova + 2 albumi (i tuorli li userete nella crema al cioccolato)
  • 1 tazzina di caffè ristretto
  • 1 cucchiaino di caffè macinato
  • 2 cucchiai di liquore al caffè.
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema al cioccolato fondente:

  • 300 g di cioccolato fondente (70 /75 %)
  • 2 tuorli d’uova
  • 150 g di zucchero
  • 70 g di amido di mais
  • 300 di latte
  • 200 di panna liquida
  • 1 cucchiaio di liquore al caffè
  • 1 cucchiaino di burro

rotolo biscuit al caffè e cioccolato fondente collage

Procedimento:

  • In una ciotola montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero aggiungete il liquore e montate fino ad ottenere un composto spumoso.
  • In un’altra ciotola invece montate le chiare a neve fermissima con il pizzico di sale.
  • Unite la farina setacciata con la fecola di patate e il lievito, iniziate ad aggiungerla, piano piano ai tuorli con lo zucchero sempre continuando a mescolare.
  • Unite a questo punto il caffè e il caffè macinato, sbattete fino a ad ottenere un impasto omogeneo
  • Fatto questo bisogna incorporare le chiare d’uovo al composto ma non dobbiamo pù usare le fruste elettriche altrimenti rovineremo tutto, dobbiamo incorporarle con una spatola o con una forchetta girando dal basso verso l’alto.
  • Riscaldare il forno a 180°.
  • A questo punto foderate la leccarda con un foglio di carta forno e livellate l’impasto con una spatola con lo spessore di cira 1 cm.
  • Infornate  per circa 10 minuti  (dipende dal forno). La superficie dovrà appena dorarsi, attenzione a non cuocerla troppo. Se siete indecisi fate la prova stecchino per verificare la cottura dopo 10 minuti.
  • Sfornate e toglietela subito dalla leccarda lasciandola ancora con la carta forno, pogiatela su uno strofinaccio da cucina bagnato (strizzato), a questo punto iniziate lentamente ad avvolgere il dolce, fatelo raffreddare completamente prima di farcirlo con la ganache al cioccolato.
  • Nel frattempo che la pasta biscotto si raffredda prepariamo la crema al cioccolato fondente, sbattete bene i tuorli con lo zucchero, unite il latte e l’amido di mais lentamente girando in modo energiro per farlo integrare completamente e senza grumi, mettete il cioccolato in un pentolino insieme alla panna liquida e un cucchiaio di liquore al caffè e fatelo fondere ed incorporare tutto  alla panna, quando si sarà completamente amalgamato aggiungete il burro per renderla ancora più lucida.
  • Lasciatela raffreddare prima di spalmarla abbondantemente nella pasta biscotto.
  • Dopo aver spalmato abbondantemente l’interno potete anche spalmarla all’esterno ed in fine decorarla con delle perle di zucchero e frutta fresca.

 

Precedente Latte di avena fatto in casa Successivo Spiedini di Kebab con insalata di couscous speziata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.