Roast beef o Roastbiff

Roast beef o Roastbiff in norvegese è piatto veramente versatile perchè si può servire in diversi modi a secondo del tipo di cena che abbiamo in mente…si può servire come antipasto servito con del parmigiano, rucola e un filo d’olio evo, si può servire come secondo accompagnato da contorno e verdure o si può servire come piatto freddo in un buffet servito con salse e pane fresco.

La ricetta che vi propongo oggi è una ricetta norvegese che uso da anni per il giorno di natale a cena quando facciamo spesso un grande buffet per amici e parenti che vogliono venire a scambiare gli auguri e i regali e ci si ferma a mangiare gli avanzi e si mette su anche un buon roast beef o roastbiff e del buon salmone affumicato… 😀

Roast beef o Roastbiff

roast beef smørbrød la giusta

Ingredienti:

  • 800 g di controfiletto
  • 2 cucchiaini di sale marino
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiaini di margarina o olio di semi
  • 1 termometro da forno

Ingredienti per la salsa di rucola e pistacchi:
  • 300 g di rucola fresca
  • 50 g di pistacchi non salati
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale e pepe q.b.
  • 6 cucchiai di olio evo
  • Scaglie di parmiggiano q.b.

roast beef la giusta 1 +

Preparazione:

Per prima cosa mischiate il sale e il pepe e strofinatelo bene nella carne.

Se il pezzo di roast beef è regolare non c’è bisogno di legarlo altrimenti dovrete legarlo con dello spago da cucina.

Mettete il burro in un tegame e fatelo sciogliere. Aggiungete la carne e soffriggetela in tutti e due i lati.

A questo punto continuate la cottura nel forno a 125 gradi, quando il termometro segnalerà che la carne è cotta all’interno a 55 gradi significa che la carne è cotta all’interno al sangue, se invece il termometro segnalerà 60-65 gradi significa che la cottura sarà media o quasi ben cotta.

Lasciate riposare la carne per circa 20 minuti prima di affettarla e servirla.

Per la salsa di rucola e pesto, frullate la rucola con olio evo, l’aglio, e i pistacchi e aggiustate di sale e pepe.

Versatela sulla carne affettata.

Servitela insieme ai pistacchi tritati e parmigiano.

Precedente Crauti alla Norvegese o Surkål Successivo Patate a barchetta alla paprica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.