Risotto con spinaci e carote

Risotto con spinaci e carote un primo vegetariano che può diventare anche vegano se non si aggiunge il  formaggio grattugiato prima di servirlo, è un primo semplice da preparare ma molto saporito e sfizioso che piace tnato anche ai bambini.

Il risotto con spinaci e carote è un primo dal sapore bilanciato in quanto gli spinaci spesso sono un pò intensi nel sapore e la dolcezza della carota lo rende veramente irresistibile.

Se non siete vegetariani e amate i risotti un pò più ricchi e golosi, potete arricchirlo di formaggio grattugiato oppure potete preparare con gli avanzi un risotto al forno farcito con scamorza o insaccati e scamorza e se amate la besciamella potete anche aggiungerla alla fine.

Amate i risotti? Ecco quì i link più cliccati e amati da voi sul mio blog: RISOTTO CON SPINACI E ZUCCA – RISOTTO CON FUNGHI ZUCCA E SPECK

Risotto con spinaci e carote – ricetta vegetariana

Ingredienti per 4 – 6 persone:

  • 320 g di riso per risotti
  • 600 g di spinaci freschi (potete usare anche quelli congelati)
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchi d’aglio
  • 3 carote
  • 1,5 l di brodo
  • sale e pepe q.b.
  • 2 cucchai di olio evo
  • parmigiano grattugiato prima di servirlo (facoltativo)

Preparazione del risotto con spinaci e carote:

  • Per preparare il risotto con spinaci e carote per prima cosa dobbiamo mondare gli spinaci, e lavarli più volte in acqua corrente, poi sgocciolarli e tritarli finemente.
  • Pelate e lavate le carote e tritatele a cubetti.
  • Mondate il cipollotto e l’aglio e tritateli molto finemente.
  • In un tegame capiente mettete l’olio evo e rosolate il trito di cipollotto e aglio per un paio di minuti facendo attenzione a non bruciacchiarli, aggiungete il riso e giratelo un paio di volte per tostarlo, aggiungete un mestolo di brodo.
  • Aggiungete gli spinaci, le carote e metà del brodo di verdure e fate cuocere per almeno mezz’ora aggiungendo di tanto in tanto il brodo se dovesse necessitare, mescolate spesso durante la cottura per non farlo attaccare al fondo della pentola.
  • Quando il riso sarà cotto, aggiustate di sale e pepe, aggiungete un filo d’olio evo (facoltativo), il parmiggiano grattugiato e servitelo ben caldo.

Buon appetito dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Tiramisù raccolta di ricette Successivo Zuppa di lenticchie alla siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.