Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Polpettone con fagiolini carote e zafferano

Polpettone con fagiolini carote e zafferano

Il polpettone con fagiolini carote e zafferano è un piatto freddo perfetto in questo periodo di caldo, buonissimo come antipasto o come secondo vegetariano estivo. Buonissimo da servire con affettati e salsine per cena fredda!

Io per esempio amo il polpettone con fagiolini carote e zafferano perchè è leggero senza patate, tante verdure, ricotta, parmigiano e uova. Vi chiederete senza patate? si infatti invece di usare le patate che poi divenano un mattone ho usato il cavolfiore bianco dando così consistenza e leggerezza.

Se volete servire il polpettone con fagiolini carote e zafferano come antipasto vi consiglio di servirlo con la salsa senape è veramente idilliaco!

Il polpettone con fagiolini carote e zafferano si mantiene bene in frigo anche per 3 giorni.

Poche calorie e tantissimo gusto un piatto freddo che piace tantissimo anche ai bambini!

Il polpettone con fagiolini carote e zafferano è anche un tipico secondo vegetariano estivo!

Polpettone con fagiolini carote e zafferano ricetta

Polpettone con fagiolini carote e zafferano

Ingredienti per 8 persone:

  • 3 carote
  • 400 g di fagiolini
  • 1 cavolfiore di circa 600 g
  • 2 pomodori
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di farina
  • 300 g di ricotta
  • 100 g di parmigiano
  • 1 bustina di zafferano
  • burro per spennellare la carta forno
  • sale e pepe q.b.

Preparazione del polpettone con fagiolini carote e zafferano:

  • Per preparare il polpettone con fagiolini carote e zafferano per prima cosa dobbiamo spuntare i fagiolini, raschiare le carote e togliere il picciolo, la pelle e i semi dai pomodori.
  • Mondate il cavolfiore e fatelo cuocere a vapore o a bagno maria (io uso il cestello per cottura a vapore).
  • Lavate i fagiolini e metteteli a cuocere in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, dopo 10 minuti di cottura dei fagiolini, tagliate le carote a bastoncini e aggiungetele ai fagiolini, fate cuocere altri 10 minuti e poi scolateli.
  • Lasciate intiepidire le verdure.
  • Schiacciate il cavolfiore con lo schiaccia patate oppure passatelo con un passaverdure, aggiungete, la ricotta, le uova, lo zafferano, il sale, il pomodoro tagliato a pezzetti, il pepe ed in fine la farina.
  • Mischiate bene il tutto.
  • Imburrate la carta forno, posizionatela in una teglia da plumcake, mettete metà del composto di cavolfiore, fate uno strato di fagiolini e uno di carote, versate adesso l’altra metà di composto di cavolfiore, livellate.
  • Fate cuocere in forno caldo 190 gradi a bagno maria (mettete una teglia più grande con dell’acqua e posizionateci dentro la teglia da plumcake).
  • Fate cuocere per circa 30 minuti o fino a quando sarà bello dorato in superfice e sarà diventato dentro consistente.
  • Fate raffreddare completamente prima di capovolgerlo e poi affettarlo.
  • Consiglio: Io amo mangiarlo freddo accompagnato con delle salsine e quindi lo tengo un paio d’ore in frigo prima di affettarlo e servirlo.

Punti Weight Watchers Propoints per porzione:  4

Per informazioni sulla dieta WW consultare il blog Mangia senza Pancia

Buon pranzo dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 Polpettone con fagiolini e carote ricetta



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.