Pizzoccheri con fave fresche e pomodorini

Pizzoccheri con fave fresche e pomodorini sono un primo fresco, leggero, primaverile e che si può definire anche vegan oppure vegetariano se si serve con del formaggio grattugiato.

I Pizzoccheri con fave fresche e pomodorini sono veramente semplici e velocissimi da preparare, oggi avevo comprato le fave fresche e i pomodorini e con l’aggiunta di una cipolla di tropea e un pò di olio evo è diventato un primo piatto veramente molto buono e saporito. Le erbe aromatiche che ho voluto usare in questo piatto sono la salvia e la mentuccia.

Amate le fave? ecco quì alcuni link più amati e cliccati da voi sul mio blog:

Ravioloni con fave e ricotta al sugo di gamberi – Bavette ubriache con salsiccia e fave – Fusilli con fave fresche e tonno

Pizzoccheri con fave fresche e pomodorini ricetta

Pizzoccheri con fave fresche e pomodorini

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di pizzoccheri
  • 250 g di fave fresche
  • 200 g di pomodorini ciliegino
  • 1 cipolla media di tropea
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 100 ml di acqua
  • sale e pepe q.b.
  • 10 foglioline di mentuccia
  • 5 foglie di salvia

Preparazione dei Pizzoccheri con fave fresche e pomodorini:

  • Per preparare i Pizzoccheri con fave fresche e pomodorini per prima cosa bisogna pulire le fave togliendole dalla buccia e togliendo anche il picciolo attaccato alla fava.
  • In un tegame capiente mettete l’olio evo e le fave e fatele saltare per un paio di minuti.
  • Aggiungete la cipolla di tropea tagliata a rondelle molto sottili ed in fine aggiungete anche i pomodorini ciliegini che avrete in precedenza lavato bene, asciugato con la carta assorbente e tagliati a metà.
  • Aggiungete l’acqua e fate cuocere per circa 7 – 8 minuti.
  • Salate e pepate.
  • Aggiungete alla fine un trito di salvia e mentuccia.
  • Nel frattempo che il sugo cuoce potete mettere su una pentola con abbondante acqua salata per cuocere i pizzoccheri.
  • Lessate i pizzoccheri secondo le istruzioni di cottura sulla confezione, scolateli e mantecateli nel tegame per un paio di minuti con il sughetto con le fave, i pomodorini e la cipolla.
  • Servite con dell’abbondante parmigiano grattugiato se lo preferite io le ho gustate così senza formaggio proprio per gustare tutto il sapore delle verdure di stagione!

Buon venerdì dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Riso e grano saraceno con carciofi e piselli Successivo Risotto con le zucchine ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.