Pizza in padella con farina di farro

Voglia di pizza e non avete voglia di uscire di casa perchè siete già in pantofole? Questo è successo a me ieri sera e così ho pensato di preparare una pizza in padella con farina di farro salva cena.

Diciamo che è stata veloce, buona e leggera, non pensavo che in pochissimo tempo si potesse preparare una pizza in padella. Non ho messo la salsa di pomodoro perchè amo tantissimo mangiare leggero la sera e la voglia di pizza del sabato sera e la dieta che cerchi di mantenere mi ha portato a preparare la pizza in padella con farina di farro e pochissimo lievito.

Il risultato di questa pizza in padella con farina di farro è stato veramente strepitoso, naturalmente quando si parla di una pizza cotta in padella non dobbiamo esagerare con lo spessore, ricordiamoci che è cotta a temperature non altissime come un forno e quindi dobbiamo cercare di non bruciarla sotto e non lasciarla cruda sopra.

Comunque se siete amanti della pizza non potete non provarla anche cotta in padella, venite a scoprire i miei segreti per prepararla.

Pizza in padella con farina di farro e poco lievito

Pizza in padella

Ingredienti per una pizza di 26-28 cm:

  • 180 g di farina di farro
  • 80 ml di acqua
  • 3 g di lievito di birra granulare
  • 1/4 cucchiaino di zucchero
  • 1 presa di sale
  • 1 cucchiaio di olio evo

Ingredienti per la farcia:

  • 10 pomodorini
  • basilico fresco in foglie q.b.
  • origano q.b.
  • 50 g di formaggio

Pizza in padella con coperchio

Preparazione della pizza in padella con farina di farro:

  • In una tazza sciogliete il lievito di birra granulare con poca acqua tiepida e lo zucchero, lasciatelo attivare per un paio di minuti mentre metterete la farina di farro in una ciotola, fate un buco al centro e versateci dentro il lievito sciolto, l’olio evo e il sale invece mettetelo ai bordi in modo da non compromettere la lievitazione.
  • Iniziate ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto, coprite la ciotola con della carta pellicola trasparente e lasciatela riposare per mezz’ora.
  • Nel frattempo che riposa l’impasto, prepariamo il condimento, lavate i pomodorini e tagliateli a metà, lavate il basilico delicatamente e asciugatelo con della carta assorbente da cucina.
  • Trascorso il tempo di lievitazione dell’impasto, stiratelo molto sottile, riscaldate una padella (ho usato quella in ghisa ma si posono usare anche le padelle in ceramica o a doppio fondo), e adagiateci sopra la sfoglia, fate cuocere un paio di minuti e poi girate la sfoglia (la pizza non deve bruciarsi), conditela con il formaggio, i pomodorini e l’origano, fate cuocere coperta con un coperchio per circa 5-7 minuti o fino a quando il formaggio sarà sciolto e la pizza cotta).
  • Servite calda con il basilico fresco e un filo di olio evo se preferite.

Buona domenica dalla vostra Lidia!

 

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

pizza in padella con farina di farro

Precedente Involtini di pollo con zucchine e formaggio Successivo Carbonara di zucchine

2 commenti su “Pizza in padella con farina di farro

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Silvia, è una pizza di 26-28 cm molto sottile, quindi dipende per 1 o 2 persone. Io la divido con mio marito ma i ragazzi ne mangiano 1 intera… 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.