Pizza in teglia con lievito madre

La pizza in teglia con lievito madre è una vera bontà di morbidezza e croccantezza ai bordi. Ieri sera e come ogni venerdì sera rinfresco il mio lievito madre e la cosa che amiamo di più e che aspettiamo per festeggiare il week-end è la pizza in teglia con il lievito madre. Diciamo che la pizza preparata con il lievito madre è ancora più leggera e digeribile e quando si sforna fa un profumo di pane appena sfornato da svenire.. 🙂

Se non avete ancora provato a preparare in casa il lievito madre ecco la mia ricetta passo passo: COME PREPARARE IN CASA IL NOSTRO LIEVITO MADRE E MANTENERLO SEMPRE IN FORMA!

Pizza in teglia con lievito madre

Pizza in teglia con lievito madre

Ingredienti per 2 teglie di pizza:

  • 700 g di farina per pizza
  • 120 g di lievito madre (se non avete possibilità di trovare il lievito madre potete usare le dosi di 15 g di lievito di birra fresco)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 5 g di sale
  • 3 cucchiai d’olio evo
  • Acqua q.b. (circa 400 g)

Per la farcia:

  • 400 g di salsa di pomodoro
  • 1 ciuffo di basilico
  • 2 cucchiai di olio evo + quello prima di infornarla
  • 4 salsicce senza pelle
  • 400 g di mozzarella, scamorza o altro tipo di formaggio
  • sale e pepe q.b.
  • origano q.b.

Preparazione:

Per prima cosa sciogliete il lievito madre con 100 g di acqua tiepida e 1 cucchiaino di zucchero, lasciatelo attivare per un paio di minuti.

Mettete in una ciotola capiente la farina il sale, fate un buco al centro e versateci dentro il lievito madre sciolto in precedenza, iniziate ad impastare con le punta delle dita, aggiungete l’olio e pian piano anche l’acqua tiepida (circa 28gradi). Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio, compatto, omogeneo ed elastico.

Naturalmente questa operazione io amo farla a mano ma potete anche usare la planetaria usando questo procediemnto: Versate l’acqua tiepida (28°C ca) nella vasca della planetaria munita del gancio  o  nell’impastatrice, unite il lievito sciolto in precedenza, ed azionare ad una velocità minima. Unite metà della farina, l’olio ed il sale, continuare ad impastare ed aggiungere il resto della farina. Lavorate l’impasto per almeno 20 secondi,  sino ad ottenere una pasta liscia, omogenea ed elastica che si stacca dalle pareti.

Mettete a lievitare l’impasto ottenuto per circa un paio d’ore se necessario anche 3 ore, l’impasto dovrà raddoppiare.

Trascorso il tempo di lievitazione, dividete l’impasto in due, stiratelo su una carta forno oppure su una leccarda spennellata abbondantemente di olio evo.

Soffrigete la salsiccia con uno spicchio d’aglio e l’olio evo, aggiungete la salsa di pomodoro e il basilico a pezzetti, aggiustate di sale e pepe.

Stendete la salsa ottenuta sulla pizza in teglia, spolverizzate con il formaggio tagliato a pezzetti, origano e un filo di olio evo.

Infornate a forno caldo 240 gradi per circa 15 minuti o fino a quando sarà il formaggio completamente sciolto e la pizza bella dorata.

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Pizza in teglia con lievito madre .

Precedente Torta salata con patate e wurstel Successivo Panini senza impasto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.