Petto di pollo al vino rosso e zucca

Il petto di pollo al vino rosso e zucca è un modo molto semplice, veloce e gustoso di servire il pollo.

Spesso per mancanza di tempo tra lavoro, casa e figli ci si finisce a preparare la solita fettina di pollo arrosto, buonissima sicuramente ma alla lunga noiosa. Il petto di pollo al vino rosso e zucca non solo ti mette allegria con i colori dell’autunno e il gusto intenso e saporito della cipolla rossa e della zucca gialla ma piace tanto a tutti!

In alternativa alla zucca potete usare tranquillamente le carote.

Il petto di pollo al vino rosso e zucca si prepara in 20 minuti di cottura in padella e il profumo che si spriginonerà nella vostra cucina è idilliaco, parola della vostra Lidia!

Se amate e cucinate spesso il petto di pollo eccovi quì i link delle ricette più amate e cliccate da voi sul mio blog: PETTI DI POLLO GRATINATI AL FORNO – STRACCETTI DI POLLO ALLA SICILIANA – TAGLIATA DI POLLO CON INSALATA AUTUNNALE

Petto di pollo al vino rosso e zucca ricetta autunnale

Petto di pollo al vino rosso e zucca

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 – 800 g di petto di pollo (in alternativa potete usare anche i petti di tacchino)
  • 300 g di zucca gialla
  • 2 cipolle rosse di tropea
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 l di vino rosso
  • 3-4 cucchiai di farina (serve per infarinare i petti di pollo)
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • 1 pizzico di zucchero
  • Timo q.b.

Preparazione del petto di pollo al vino rosso e zucca:

  • Per preparare il petto di pollo al vino rosso e zucca per prima cosa dobbiamo lavare bene i petti di pollo sotto l’acqua corrente, asciugarli con della carta assorbente da cucina e privarli di eventuali grassetti, ossicini e filamenti.
  • Tagliate i petti di pollo a listerelle.
  • Mettete in un piatto la farina con un pizzico di sale e infarinate le listerelle di petto di pollo.
  • Sbucciate e private di semi e filamenti la zucca, grattuggiatela.
  • Mondate e tagliate a fette molto sottili le cipolle rosse di Tropea.
  • Mondate e tritate finemente lo spicchio d’aglio (se non amate tanto l’aglio lo potete lasciare intero e poi toglierlo).
  • In un tegame capiente mettete un filo di olio evo abbondante, aggiungete le cipolle, l’aglio e fatele appassire per un paio di minuti, aggiungete il petto di pollo infarinato e fatelo cuocere per qualche minuto.
  • Quando il petto di pollo sarà un pò dorato aggiungete il vino e mezzo bicchiere di acqua e il pizzico di zucchero, alzate la fiamma e fate evaporare l’alcol dal vino (per circa 2 minuti).
  • Abbassate la fiamma, aggiungete la zucca, salate e pepate.
  • Fate cuocere per 10 – 15 minuti, aggiustate di sale e pepe, aggiungete il timo fresco tritato finemente, un filo di olio evo e servite ben caldo.
  • Consiglio: Il petto di pollo al vino rosso e zucca può essere accompagnato da crostoni di pane, da riso in bianco o da patate bollite. Buonissimo da riscaldare anche il giorno dopo.

Buona serata e buona cena dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Petto di pollo al vino rosso e zucca ricetta autunnale

Precedente Panini all'olio con lievito madre Successivo Risotto con funghi zucca e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.