Pasta di zucchero come si fa e come si colora

La pasta di zucchero come si fa e come si colora è la domanda che spesso mi fanno le mie amiche o vicine di casa, la pasta di zucchero oggi si può trovare tranquillamente al supermercato ma purtroppo costa ancora un pò tanto e spesso con 200 g di pasta di zucchero non riusciamo nemmeno a ricoprire completamente una torta, ma non è solo il costo è anche il gusto infatti la pasta di zucchero preparata in casa ha un gusto è un profumo veramente particolare che ti fa sentire di essere nella fabbrica dei dolci quando la prepari.

Pasta di zucchero come si fa e come si colora

Pasta di zucchero come fare a prepararla e colorarla

 

La cosa anche importante è che se la coloriamo in casa con i prodotti specifici per colorare la pasta di zucchero riusciremo veramente con pochissimo colore a colorarla.

L’unica pecca sono i colori rosso acceso e nero acceso che purtroppo spesso conviene comprare in quanto ci vuole molto ma molto colore e quindi se dobbiamo ricoprire una torta abbastanza grande conviene comprarla oppure comprare un bel pò di colore..:)

Ingredienti:

  • 500 g di zucchero a velo setacciato (più quello per lavorarla q.b.)
  • 7 g di colla di pesce
  • 40 g di glucosio liquido
  • 30 g di acqua
  • una noce di burro sciolto

Preparazione:

Per prima cosa mettete la colla di pesce nell’acqua e passatela nel microonde per 30 secondi, girate bene e scioglietela (in caso non si fosse completamente sciolta mettetela per qualche secondo in più nel microonde), unite alla colla di pesce il glucosio liquido e il burro sciolto.

Mettete a questo punto lo zucchero a velo nella planetaria e unite a filo il composto liquido ottenuto dallo scioglimento della colla di pesce e il glucosio, lavorate l’impasto con il gancio a uncino e a una velocità bassa (1 o 2), man mano che unirete il composto liquido e l’impastatrice girerà vedrede che si inizierà a formare una palla, a volte fermate la planetaria e con una spatola cercate di raschiare lo zucchero che si può attaccare alle pareti della ciotola, la pasta di zucchero sarà pronta quando si staccherà dai bordi e formerà una palla,

IMPORTANTE: se non si dovesse staccare e formarsi a palla vuol dire che avete usato un pò di più di liquido, purtroppo a volte capita che anche se sono gocce la pasta di zucchero diventa appiccicosa, toglietela dalla planetaria e lavoratela su una base spolverizzata abbondantemente di zucchero a velo, quando la pdz diventerà omogenea elastica e liscia sarà pronta.

Fig.1:

Come si prepara la pasta di zucchero tutoriala fig 1

Fig.2:

Come si prepara la pasta di zucchero tutoriala fig 2

Fig.3:

Come si prepara la pasta di zucchero tutoriala fig 3

Molto importante: se si dovessero formare dei grumi, aggiungete un paio di cucchiaini d’acqua. Quando i grumi si sono del tutto ritirati, il glucosio e la colla di pesce sono stati assorbiti dallo zucchero, alzate la velocità al massimo di modo che si formi una vera e propria palla di zucchero. In totale si impiegano circa 4 minuti prima che la palla prenda forma e la pasta di zucchero sia pronta. Prendete la pasta di zucchero con le mani ben asciutte e iniziamo a colorare. La pasta di zucchero che non coloriamo o usiamo al momento l’avvolgiamo nella carta pellicola trasparente in modo da non farla asciugare e crepare.

Per colorare la pasta di zucchero abbiamo bisogno di:

  • Colori alimentari in gel
  • stuzzicadenti
  • guanti in latex

Colorazione della pdz:

Naturalmente se dobbiamo fare solo un colore possiamo aggiungerlo direttamente nella planetaria ma se per voi è la prima volta vi consiglio di farlo pian piano a mano in modo da non creare colori indesiderati.

Dopo aver preparato la pdz bianca, dividetela in quanti pezzi colorati vi serve e utilizzando gli stuzzicadenti che immergerete nel colore gel e successivamente strofinerete nella pdz come nella fig.4:

Come si prepara la pasta di zucchero tutoriala fig 4

Dopo aver scelto e messo i colori desiderati, indossate i guanti di latex e iniziate a lavorare la pdz chiudendola dove ci sono i colori e poi con un pò di olio di gomito ad arrotolarla fino ad ottenere un colore brillante e omogeneo.

Dopo l’operazione vi ricordo di impacchettarle bene con la pellicola trasparente altrimenti si induriranno.

Buon divertimento!!!

 

 

 

 

Precedente Come fare la bagna per torte tutte le ricette Successivo Come stendere e ricoprire una torta in pasta di zucchero tutorial

4 commenti su “Pasta di zucchero come si fa e come si colora

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Primavera, io uso questa ricetta con il glucosio e mi trovo bene da tanto tempo anche perchè il glucosio le rende più elestica e non appiccicosa, il glucosio lo vendono anche al supermercato e non è più difficile da trovare comunque puoi provare a sostiturire il glucosio con il miele, un miele chiaro mi raccomando. ciao carissima e a presto!! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.