Pasta alla norma – Sicilian eggplant pasta

La pasta alla norma è un classico della cucina siciliana a cui non rinuncio mai nella mia tavola. Ci sono alcuni piccoli segreti che la rendono ancora più ricca e saporita e questi si tramandano da madre in figlia, infatti penso che ogni famiglia siciliana abbia la propria piccola variazione che la rende ancora più particolare e sua.

Nella mia versione la mia nonna/mamma mettono la pasta fresca fatta in casa in questo caso ho usato una specie di trofie (ma in realtà nella pasta fatta in casa nostra si chiamano i cavateddi fatti ca ugghia e cioè i cavatelli fatti con l’ago per fare le maglie), un’altro piccolo segreto e quello di usare le melanzane non troppo fresche perchè tendono ad ammollarsi nell’olio invece con quelle un pò più vecchiotte (intendiamoci di 2 o 3 giorni vecchie:) quando si friggono tenderanno ad essere più croccanti.

English language: Pasta alla Norma is a classic Sicilian cuisine that I love very much!. There are some little secrets that make it even more rich and flavorful and these are passed down from mother to daughter, in fact I think every sicilian family has some small change that makes it even more special.

In my version of my grandmother / mother version, we love to prepare it with fresh homemade pasta, in this case I used a kind of trofie (but actually in our homemade pasta are called cavateddi made ca ugghia namely cavatelli made with needle to make the mesh), another little secret is to use eggplants not too fresh because they tend to be too softly instead we use a 2 0r 3 days old eggplant,when you fry it tend to be crispier.

Pasta alla norma – Sicilian eggplant pasta

Pasta alla norma 1

Ingredienti per 4 persone / 4 Serving:

  • 350 g di pasta / 12 oz pasta
  • 250 g di melanzane / 9 oz eggplant
  • 30 ml di olio evo / 2 tbsp.extra – virgin olive oil
  • 50 g di cipolla / 2 oz. yellow onion,roughly chopped
  • 2 spicchi d’aglio / 2 cloves garlic
  • 1 kg di pomodori maturi / 2 lbs. ripe tomatoes, diced
  • 10 foglie di basilico fresco / 10 leaves fresh basil
  • 60 g di ricotta salata / 2 oz. grated ricotta salata
  • sale e pepe / salt & pepper
  • farina q.b. / flour as needed
  • olio evo per friggere q.b. / extra olive oil for frying

Preparazione:

Per prima cosa tagliate le melanzane e dadini, poi mettetele in un colapasta, salate e lasciatele riposare per circa 30 minuti.

Dice or cut the eggplant into sticks, then put it in a colander, salt it lightly and allow it to drain for about 30 minutes.

in una padella, mettete l’olio evo e accendete la fiamma a fuoco medio, fatelo riscaldare bene. Prendete le melanzane scrollatele dal sale e passatele nella farina, friggetele e mettetele a scolare l’olio su un foglio di carta assorbente.

In a skillet, heat the oil over medium-high heat until hot, toss the eggplant with flour and fry until golden. Transfer to a paper towel – lined plate.

Mettete la cipolla e l’aglio tritato finemente, aggiungete anche il pomodoro, il sale e il pepe, cuocete per circa 10 minuti, passate la salsa in un mixer o in un frullatore, aggiungete le melanzane fritte alla salsa di pomodoro.

Add the onion to the skillet along with garlic clove, add tomatoes, season with salt and pepper, cook for about 10 minutes; then pass the mixture through a food mil. Add the eggplant to the tomato sauce.

Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata, cuocete la pasta al dente, scolatela e mettetela in una grande bowl.

Bring a pot of well – salted water to a boil. Cook the pasta until ‘al dente’ drain, and pour it into a large bowl.

Aggiungete la salsa di pomodoro con le melanzane, aggiungete il basilico fresco.

Add the sauce, stir and then add the basil.

Aggiungete la ricotta salata e servite subito ben caldo!

Sprinkle with ricotta salata and serve!

 

Pasta alla norma

 

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Crocchette di patate alla siciliana Successivo Crostata morbida di prugne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.