Pasta al pomodoro fave e speck

Pasta al pomodoro fave e speck un primo piatto semplice, gustoso e di stagione.

Le fave sono un ortaggio primaverile perfetto da gustare come condimento per primi e secondi piatti, perfette come verdura nelle impanate di ricotta siciliane, come contorno oppure come ortaggio nelle insalate di cous cous fredde.

Un piccolo segreto della nonna per cucinare in modo tenero e ancora più veloce le fave fresche è unire nell’acqua salata un pizzico di bicarbonato.

Un ortaggio molto versatile, delicato e gustoso che piace anche ai palati più esigenti.

Amate le ricette con le fave? Ecco quì i link più amati e cliccati da voi sul mio blog: MPANATA SICILIANA RICOTTA E FAVE – FRITTATA CON FAVE PECORINO E MENTA – POLPETTE DI FAVE E RICOTTA  –

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4

Ingredienti

  • Fave 1 kg
  • Cipollotto fresco 1
  • Passata di pomodoro 400 g
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Speck 50 g
  • Basilico 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Bicarbonato 1 pizzico
  • Pasta (ho usato i fusilli kamut) 350 g

Preparazione

  1. Per preparare la Pasta al pomodoro fave e speck per prima cosa dobbiamo sgranare le fave, lavarle sotto l’acqua corrente e metterle in una pentola con abbondante acqua, sale e bicarbonato.

    Portate ad ebollizione e fate sobbollire le fave per circa 10 minuti.

    Nel frattempo che le fave bolliscono, prepariamo il sugo con la passata di pomodoro.

    In un tegame capiente mettete l’olio e il cipollotto tritato finemente, aggiungete lo speck tagliato a pezzetti e fate rosolare per un paio di minuti.

    Aggiungete la passata di pomodoro, fate cuocere per qualche minuto.

    Aggingete il sale e il pepe.

    Scolate le fave e aggiungetele al sugo di pomodoro.

    Mantecate le fave nel sugo per un paio di minuti.

    Cuocete la pasta aldente, scolatela e aggiungetela al sugo di pomodoro fave e speck.

    Servite subito con del buon parmigiano grattugiato e basilico fresco tritato.

    Buon Appetito dalla vostra Lidia!

    RESTIAMO IN CONTATTO!

Precedente Asparagi arrosto timo e limone Successivo Insalata di quinoa e fave

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.