Pasta al forno alla siciliana

La pasta al forno alla siciliana è un classico della cucina siciliana.

Quando ero piccola e la domenica si facevano le grandi ‘scampagnate’ o pic-nic con tutta la famiglia, parenti ed amici la pasta al forno non poteva mancare. In quel periodo non c’erano cose termiche per conservare caldo così la mia mamma che era una grande esperta di pasta al forno la preparava per tutti e mi ricordo che la infornava poco prima di andare via poi quando la sfornava per mantenerla calda l’avvolgeva in una tovaglia da tavola e poi anche in una coperta e così si partiva per la grande giornata fuori al mare o ai monte.. 🙂

Bello ritornare indietro con i ricordi che ti hanno reso felice e oggi condivido con voi la mia ricetta di famiglia! 🙂

Pasta al forno all Siciliana

pasta al forno alla siciliana la giusta orizontale

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di pasta di grano duro tipo rigatoni
  • 400 g di besciamella
  • pecorino grattugiato q.b.
  • 4 uova sode (se si è intolleranti si possono evitare di mettere)
  • 100 g di mortadella tagliata a cubetti

Ingredienti per il ragù di carne 

  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • pepe nero q.b.
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiai di conserva di pomodoro
  • 1/2 litro di salsa di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • 200 g di salsiccia
  • 300 g di trtato carne
  • 3 dl di brodo di carne

Ingredient per la besciamella:

  • 1/2 l di latte
  • 50 g di burro
  • 40 di farina
  • Un pizzico di noce moscata
  •  sale q.b.
  • pepe bianco

Preparazione:

  • Per prima cosa bisogna avvantagiarsi preparando il brodo di carne .
  • Quindi iniziate a preparare il ragù di carne mettendo su un tegame capiente l’olio evo, la cipolla, l’aglio, la carota, il sedano tritato finemente, i semi di cumino e fate soffriggere per un paio di minuti.
  • Aggiungete la salsiccia sbriciolata e la carne tritata, quindi fate rosolare il tutto per qualche minuto a fiamma alta.
    Aggiungete il vino bianco e fatelo evaporare sempre mantenendo il fuoco a fiamma alta.
    A questo punto aggiungete il concentrato di pomodoro e il brodo, aggiungete la salsa di pomodoro e il latte.
  • Abbassate la fiamma e fate cuocere per almeno 1 ora mescolando di tanto.Mentre il ragù di carne cuoce preparate la besciamella.
  • Mettete in un pentolino il burro, fatelo sciogliere e aggiungete la farina setacciata facendo cuocere il tutto per qualche minuto, mescolate continuamente in modo da evitare che si attacchi al fondo del pentolino.
  • Aggiungete il latte caldo mescolando energicamente il tutto con un una frusta in modo da non fare venire i grumi nella salsa. Rimettete quindi il pentolino sul fuoco, fate cuocere a fiamma bassa finché la salsa comincerà a bollire e aggiungete un pizzico di sale, pepe bianco e un pizzico di noce moscata. Fate cuocere la salsa a fuoco basso, per 15 minuti circa mescolando di tanto in tanto.
  • Cuocete le uova e quando saranno cotte sode e fredde affettatele con il taglia uovo.
  • Mettete l’acqua a bollire per cuocere i rigatoni, cuocete i rigatoni molto aldenti perchè poi dobbiamo infornarli e dovranno essere aldenti e non scotti quando li serviremo.
  • Quando il ragù sarà cotto accendete e preriscaldate il forno a 200 gradi.
  • Scolate i rigatoni e amalgamateli nel ragù, aggiungete la mortadella a cubetti e 2 cucchiai di pecorino grattugiato, amalgamate bene il tutto.
  • Imburrate una terrina da forno e adagiateci i rigatoni al ragù, mettete sopra le uova affettate, la besciamella, il pecorino abbondante ed in fine il pepe nero appena macinato.

pasta al forno alla siciliana collage

  • Infornate a forno 200 gradi per 15 minuti o fino a quando si sarà ben dorata la superfice dei rigatoni.
  • Buona domenica!! 😀

Precedente Risotto al limone ed erba cipollina Successivo Vafler norvegese senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.