Pane di semola cotto a legna

Il pane di semola cotto a legna è una vera bontà di sapori. Un pane profumato dalla cottura a legna e morbidissimo dentro.

Amate le bruschette? Allora non potete perdervi questa ricetta perchè gli avanzi dopo qualche giorno diventono delle deliziose bruschette, croccanti e saporite.

Una ricetta semplice con pochi ingredienti e molto gustosa che sono sicura vi piacerà tantissimo.

Se amate il pane di semola non perdetevi anche la mia ricetta di famiglia Pane di semola di grano duro ricetta siciliana

Pane di semola cotto a legna ricetta

Pane di semola cotto a legna ricetta

Ingredienti per una pagnotta di pane:

  • 800 g di farina di semola di grano duro
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 80 g di lievito madre oppure 15 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • acqua tiepida q.b.
  • semi di sesamo q.b.

Preparazione del pane di semola cotto a legna:

Per prima cosa sciogliete il lievito in 2 dl di acqua tiepida, mescolata con lo zucchero.

A parte amalgamate la farina setacciata con l’olio evo, aggiungete il sale.

Impastate a lungo il composto, durante la lavorazione, incorporate altra acqua, circa o, 7 dl, e procedete a fasi alterne, sbattendo energicamente la pasta e striandola con le mani.

Dopo circa 20 minuti, raccogliete l’impasto a palla e adagiatelo in una ciotola infarinata, praticatevi sopra un taglio a croce e coprite con un canovaccio.

Fate lievitare in un luogo caldo a temperatura di circa 22 gradi per almeno un paio d’ore.

Trascorso il tempo, prendete l’impasto e lavoratelo nuovamente per altri 5 minuti, formate 3 palle e spennellatele con dell’olio evo e successivamente spolveratele con dei semi di sesamo.

Ricoprite nuovamente con un canovaccio da cucina e lasciatelo riposare per altri 40 minuti, trascorso il tempo il pane di semola sarà raddoppiato di volume.

Infarinate una pala da forno e prelevate una pagnotta ed infornatela a forno a legna caldo circa 180-200 gradi.

Potete naturalmente infornarlo anche a forno statico caldo 180 – 200 gradi.

Appena sfornato nebulizzatelo con dell’acqua e copritelo con uno strofinaccio da cucina.

Consiglio: provate a condirlo appena sfornato con aglio olio peperoncino vi conquisterà, parola della vostra Lidia!!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Pane di semola cotto a legna

Precedente Tiramisù - ricetta senza uova Successivo Risotto allo zafferano con verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.