Pane di farro alla zucca

Mi hanno regalato una bella zucca e in questi giorni ho cercato di usarla in tante pietanze…;)

Una di quelle è stata nel pane di farro che io preparo settimanalmente..ma non avevo voglia di preparare il solito pane con la purea di zucca avevo voglia di averla a pezzettini…così ho tritato finemente la zucca cruda e l’ho impastata aggiungendo tante buone spezie …il risultato favoloso proprio come lo volevo…. 😉

Ingredienti per un pane:

  • Uno stampo da plum cake da 1,5 l
  • 500 di farina di farro
  • 200 g di zucca senza buccia e semi tagliata a pezzettini
  • 3 cucchiai d’olio EVO
  • 25 g di lievito di birra
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • acqua a 36 gradi q.b.
  • semi di zucca o girasole

pane con zucca 1

                                     Pane di farro alla zucca

Collage pane di farro alla zucca

                                      Pane di farro alla zucca

Preparazione:

  • Mettete la farina in una ciotola, sciogliete il lievito con un pò d’acqua e un pò di zucchero e aspettate un paio di minuti cioè fino a quando il lievito inizierà a reagire.
  • Fate un buco al centro e mettete il lievito, lo zucchero, l’olio,le spezie ed in fine il sale.
  • Aggiungete l’acqua e pian piano anche la zucca tritata.
  • Formate un composto omogeneo ed elastico, formate un filone della grandezza dello stampo da plum cake e dopo avere foderato lo stampo con della carta forno adagiateci dentro l’impasto.
  • Copritelo con della carta pellicola e lasciatelo riposare per almeno 2-3 ore.
  • Accendete il forno a 180 gradi.
  • Quando sarà trascorso il tempo, spennellatelo con un pò d’olio e spolverizzatelo con i semi di zucca o girasole.
  • Infornatelo per circa 40 minuti o fino a quando sarà ben dorato in superfice.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Cupcake delle principesse al triplo cioccolato Successivo I finocchi in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.