Orzo risottato con borlotti e funghi porcini secchi

L’orzo risottato con borlotti e funghi porcini secchi è un piatto semplice, di stagione e da leccarsi i baffi.

L’orzo è uno dei cereali che preferisco, quello che ho usato in questo piatto è l’orzo perlato integrale, tanto gusto e tante fibre racchiuse dunque in questo piatto.

Ho usato i funghi porcini secchi perchè spesso danno anche più gusto in un risotto e si può aggiungere anche al brodo un pò di acqua di ammollo che racchiude tanto sapore.

Orzo risottato con borlotti e funghi porcini secchi

orzotto risottato con borlotti e funghi poricini secchi 1

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di orzo perlato integrale
  • 60 g di funghi porcini essiccati
  • 1 carota
  • 400 g di borlotti lessati (potete usare quelli in scatola cotti a vapore)
  • 1,8 dl di brodo di verdure
  • 1 cipollotto
  • 3 cucchiai di olio evo
  • un ciuffo di timo
  • qualche foglia di salvia
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • Il procedimento è semplicissimo si procede per prima cosa a pesare l’orzo perlato e subito dopo a lavarlo sotto l’acqua corrente fredda mettendolo in un cola pasta a buchi piccoli.
  • Mondate e tritate finemente il cipollotto e la carota, ammollate i funghi nell’acqua tiepida secondo le istruzioni sul pacco,prendete un tegame capiente e metteteci l’olio evo il cipollotto e la carota, accendete i fornelli e soffriggeteli per circa un minuto o due, dipende dalla fiamma.
  • Appena la cipolla e la carota dunque saranno ben dorati aggingete l’orzo perlato integrale e giratelo un pò in padella aggiungendo anche un mestolo di brodo (un pò come si fa con il risotto) e un mestolo di acqua di ammollo dei funghi.
  • Girate aggiungete ora i funghi porcini ammollati.
  • Girate e aggiungete man mano il brodo fino a cottura completata, circa 30 minuti.
  • A questo punto finalmente aggiungiamo i borlotti lessati e li facciamo cuocere insieme all’orzotto per circa 5 minuti.
  • Assaggiate la cottura e se è necessario aggiustate di sale e di pepe.
  • Aggiungete la salvia e il timo tritati e girate bene per farli incorporare al risotto di orzotto.
  • Servite caldo e buon appetito dalla vostra Lidia!! 🙂

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 orzotto risottato con borlotti e funghi poricini secchi

Precedente Bruschetta con fichi datteri e prosciutto crudo Successivo Liquore di uva fragola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.