Olive nere sott’olio alla siciliana

Le olive nere sott’olio alla siciliana sono buonissime e soprattutto molto semplici da preparare, queste nella foto sono le mie che ho preparato l’anno scorso e volevo mettervi appunto la ricetta e farvi vedere come si mantengono bene per un anno intero senza muffe e senza diventare mollicce, il profumo poi che sprigionanao è veramente molto allettante, ti vien voglia di prendere subito un pezzetto di pane e assaggiarle.. 😉

Un consiglio molto importante che vi dò è quello di usare olive biologiche, queste che ho usato sono dei miei alberelli, cercate di comprarle in campagna da un contadino e evitate dunque di comprarle al supermercato che per venderle belle grandi e lucide spesso usano prodotti e disserbanti.

Olive nere sott’olio alla siciliana

Olive nere sott'olio alla siciliana 1

  • 2 kg di olive nere
  • 250 g di sale grosso
  • 1 peperoncino
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiai di semi di finocchietto

Preparazione:

Innanzitutto per preparare le olive sott’olio dobbiamo come vi ho detto prima scegliere delle olive biologiche, devono essere anche sane e un pò cicciottelle.

Ora vi spiegherò i due modi di asciugatura con il sole o senza il sole:

Prendete un cesto di vimimi e mettete le olive nere nel cesto, ricopritele con il sale grosso, mettetele al sole e mescolatele di tanto in tanto (io personalmente le giro 3 volte al giorno), lasciatele al sole fino a quando non vedrete che si saranno asciugate (comunque se non avete il sole oppure è un periodo molto ugioso vi consiglio di coprirle con il sale, mettere su un piatto e un peso e lasciarle al buio a macerare per un periodo, girandole di tanto in tanto, il periodo di asciugatura sarà più lungo rispetto a quando si espongono al sole ma sarà efficace ugualmente).

Trascorso questo periodo di asciugatura delle olive, bisogna ora sbollentarle in acqua bollente quindi preparate una pentola con dell’acqua e quando bollirà tuffateci dentro le olive per un attimo e poi scolatele bene, asciugatele e riponetele in un vaso di vetro precedentemente sterilizzato (operazione molto importante quella della sterilizzazione), affettate gli spicchi d’aglio e aggiungeteli alle olive, se vi piace il sapore molto piccante allora tritate il peperoncino altrimenti lasciatelo intero, aggiungete anche i semi di finocchietto. Ricoprite con l’olio evo (molto importante prima di chiuderle definitivamente per conservarle controllate nuovamente il livello dell’olio perchè potrà essere sceso, in questo caso aggiungetelo e chiudete ermeticamente il barattolo, lasciatelo riposare per qualche mese in un luogo buio e asciutto prima di gustarle.

Le olive nere sono deliziose da gustare come finger food, nell’antipasto all’italiana o per preparare primi o secondi.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Olive nere sott'olio alla siciliana

Precedente Rosti di polenta e zucca - ricetta vegetariana Successivo Insalata di finocchi arance melagrana e noci - ricetta benessere

15 commenti su “Olive nere sott’olio alla siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.