Oca arrosto con salsa al vino rosso

L’oca arrosto con salsa al vino rosso è un secondo delizioso che farà felici i vostri ospiti.

L’oca è una carne molto saporita e a differenza dell’anatra o del tacchino è una carne molto saporita, succosa e perfetta da servire con una riduzione al vino rosso. La differenza dell’oca è data dal fatto che la sua carne è rosata dentro dopo la cottura e la morbidezza è data dalla pelle dell’oca che è molto grassa quindi non ha bisogno di essere impacchettata con bacon o pancetta.

Oca arrosto con salsa al vino rosso

Oca arrosto con salsa al vino rosso 1

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 oca di 3-4 kg
  • 2 cucchiaini di sale grosso
  • Pepe nero appena macinato
  • Spago da cucina e ago per legarla e cucirla
  • 3 limoni (il succo)
  • 2 dadi
  • 1 cipolla
  • 3 carote
  • 2 rametti di rosmarino
  • 2 spicchi d’aglio

Per il ripieno:

  • 2 mele sbucciate in pezzi
  • 100 g di prugne secche denocciolate

Durata : 3 ore a 190 gradi .

Preparazione:

Pulite , lavate con acqua fredda e corrente l’oca, successivamente lavate sia internamente che esternamente l’oca con il succo del limone, in fine asciugatela bene con della carta da cucina . Rimuovete tutte le tracce di piume. Strofinate l’esterno dell’anatra (la pelle) con il sale e pepe. Riempite l’oca con mele e le prugne.

In una teglia da forno della grandezza dell’oca mettete le carote, l’aglio, la cipolla tagliati grossolanamente, il rosmarino, 2 dati vegetali e 1 l di acqua tiepida..

Posizionate l’oca con il petto all’ insù sopra le verdure.

Oca arrosto con salsa al vino rosso preparazione

Infornate l’oca per circa 3 ore, cercando di irrorarla ogni 15-20 minuti con il suo brodo di cottura in modo da fare diventare la carne tenera e la pelle croccante, trascorse le tre d’ore verificate la cottura. Se l’oca risulterà cotta, toglietela dal forno e incartatela bene in un foglio di carta di alluminio, in modo da tenerla calda e fare intenerire la carne. Il brodo ricavato dall’oca rimasto nella teglia filtratelo perchè vi servirà per preparare la salsa al vino rosso.

Preparazione della salsa al vino rosso:

  •   1 cucchiaino di miele o zucchero di canna
  •   4 dl di vino rosso (ho usato il nero d’avola)
  •   il brodo filtrato dalla cottura dell’oca
  •  2 cucchiai di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • sale e pepe q.b.

In un tegame mettete il burro con la farina, fatelo sciogliere e dorare per un paio di minuti, aggiungete il brodo e girate energicamente in modo da non creare grumi, aggiungete ora il vino e lo zucchero o miele, fate cuocere per circa 5 minuti o fino a quando si addenserà, aggiustate di sale e pepe.

Servite l’oca con patate al vapore, verdure a vapore, la salsa al vino rosso e la marmellata di mirtillo rosso

Buon anno dalla vostra Lidia!!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Oca arrosto con salsa al vino rosso

Precedente Coppa golosa pandoro lamponi e panna Successivo Torta brownies con biscotti oreo - ricetta facile e cioccolattosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.